IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Bufera Carige, sequestrati documenti in Svizzera

Liguria. Nuovi documenti sequestrati nell’ambito dell’indagine sulla truffa alla Banca Carige. Alcuni sequestri effettuati negli ultimi giorni sarebbero riconducibili all’avvocato svizzero Davide Enderlin, arrestato assieme all’ex presidente dell’istituto di credito Giovanni Berneschi e ad altre cinque persone.

Secondo quanto si è appreso, nei documenti si troverebbero le tracce dell’operazione del trasferimento e della nuova intestazione delle quote relative all’albergo Admiral (rilevate dallo stesso Enderlin), appunti di riunioni con un istituto di credito svizzero e promemoria sulla vendita delle quote di alcune società.

La documentazione potrebbe consentire agli inquirenti di individuare i flussi di denaro realizzati con le plusvalenze e confluiti in alcuni conti all’estero ma anche di definire l’epoca dei reati commessi per escludere la prescrizione. I documenti sequestrati saranno trasmessi alla procura.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. quovadisdomine
    Scritto da quovadisdomine

    Bisogna risalire a dove sono finiti i soldi degli ultimi 8-9 anni e pubblicare i nomi. Poi gli si sequestra tutto …

  2. Scritto da protestaligure

    I soldi che aveva BErneschi erano il lascito di sua madre (trovati 21 milioni e la madre gli aveva lasciato un miliardo e mezzo di lire ……è stato bravo a rivalutarli…