IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Borgio Verezzi, l’anteprima di “Le Memorie di un fanciullo” preludio al Festival

Borgio Verezzi. Mercoledì 2 luglio alle ore 21,30, al cinema teatro Gassman di Borgio Verezzi, andrà in scena “Le Memorie di un fanciullo”. Un’anteprima in vista del Festival teatrale di Borgio Verezzi.

Luca Terracciano, classe ’88, romano, giovane promessa del teatro italiano, diplomato allo Stabile di Genova, sarà Arturo Gerace, il protagonista del celebre romanzo “L’Isola di Arturo” di Elsa Morante, un classico che ha commosso intere generazioni.

In modo struggente, ironico e delicato Terracciano rievoca le memorie di Arturo e racconta la sua vita selvaggia, anarchica, e il suo difficile percorso di crescita in una casa fatiscente su un’ isola fatta di sogni e fantasie infantili.

Le sacre parole della Morante che evocano un mondo fantastico, mitico e ormai perduto sono esaltate da una prova registica, quella di Nisi, di gran teatro.

Le musiche, composte per l’occasione da Stefano de Meo accompagnano sapientemente questo racconto ora creando ora distruggendo uno spazio interiore che oscilla tra il simbolismo primitivo, il teatro di narrazione e suggestioni oniriche.

La spettacolo sarà diretto Maximilian Nisi.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.