IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Basket giovanile: Pallacanestro Alassio tra selezioni regionali, amichevole internazionale e All Star Game foto

Alassio. Continue soddisfazioni in casa Pallacanestro Alassio con la doppia convocazione nella reppresentativa regionale 2001 al Trofeo Bulgheroni, le chiamate femminili all’All Star Game di Cogoleto e le amichevoli internazionali svoltesi al Palalassio contro le squadre macedoni Under 14 maschile e Under 15 femminile del Kosarkarski Klub Mladost Bitola.

Al Bulgheroni la Liguria maschile che vedeva tra i dodici convocati l’alassino Alessandro Bisogni è arrivata nona con due sconfitte (con Marche e Toscana) e tre vittorie (Trentino Alto Adige, Umbria e Sardegna) mentre la selezione femminile con la gialloblu Dalila Merello e Laura in veste di capoallenatrice è arrivata sesta con una bella vittoria su Piemonte grazie al bel canestro di marca alassina all’ultimo secondo e le sconfitte con regioni di primissimo piano come Toscana, Veneto e Emilia Romagna.

Domenica, a Cogoleto, si è svolto l’All Star Game e quattro nostre giocatrici sono state convocate all’evento. Tre hanno giocato con la selezione ligure ’97-’98 femminile (Aurora Moncheroni, Cristiana Benso e Veronica Ardoino che è in prestito a Spezia) e una con la selezione ligure femminile ’99 (Alessia). Dopo tre quarti equilibrati vincono le più “vecche” che allungano nell’ultimo quarto imponendosi 60-41! Addetta al tavolo gara in attesa del recupero dall’infortunio: Eleonora Bogliolo!

Giovedì si è anche svolta, al Palazzetto di Alassio, una doppia amichevole internazionale con la squadra macedone del Kosarkarski Klub Mladost Bitola che è venuta a far visita all’Alassio. Nel primo match, Under 15 femminile, le macedoni vincono 36-55 grazie a 10 triple confermando che la scuola dell’ex jugoslavia, nel tiro da tre, ha pochi eguali in europa. Subito dopo scendono in campo i maschi Under 14 e riscattano la sconfitta femminile imponendosi 42-41 in un match sempre condotto ma risolto negli ultimi secondi grazie al tiro libero di Edo.

“Anche a fine stagione non smettiamo di annoiarci tra convocazioni nelle selezioni regionali, all’All Star Game ligure e amichevoli internazionali che non possono che far bene ai nostri ragazzi e alle nostre ragazze. E’ stato bello confrontarsi con squadre di scuola macedone, ringraziamo il Kosarkarski Klub Mladost Bitola per aver scelto noi come partner per le due amichevoli e chissà che il prossimo anno non tocchi a noi ricambiare la visita” dicono i dirigenti dell’Alassio.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.