IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Baseball, Serie B: alla Cairese non riesce lo sgambetto alla capolista Settimo

Cairo Montenotte. Non basta una buona difesa per battere la capolista Settimo, non basta un solo punto su due partite per portare a casa una vittoria. La Cairese gioca bene a metà, come spesso quest’anno, facendo ottime cose con lanciatori e difesa, ma ancora troppo in difficoltà con la mazza e senza quel guizzo che consente di essere vincenti nei momenti determinanti.

Il primo incontro in particolare è stato estremamente equilibrato, gli avversari sono stati messi in difficoltà da Gallo prima e Ferruccio poi sul monte di lancio ben supportati da una difesa attentissima, ma è bastato un errore per subire un punto, l’unico della partita, determinante per l’1-0 finale.

Seppur senza mai brillare le occasioni per recuperare ci sono state, ma la Cairese è sembrata poco concentrata, ha commesso errori che l’avversario non ha perdonato, non ha quasi mai applicato a dovere la strategia chiesta dal manager Vottero, tentando piuttosto di risolvere il match con qualche giocata individuale risultata in realtà imprudente.

Nel secondo match i biancorossi, nonostante alcune assenze importanti e qualche infortunio rimediato nel primo incontro, iniziano con una buona determinazione, rimediando subito allo svantaggio iniziale con la bella valida di Berretta che manda a punto Pascoli e mantenendo il pareggio fino al quinto inning.

Buona la prova al rientro dopo diversi mesi di assenza da parte del lanciatore De Andreis anche se un tiro di troppo gli costa altri due punti. Buona anche la prestazione di Palizzotto che non subisce punti e di Ferruccio che chiude gli ultimi due inning. Ma come nel primo match l’attacco non riesce a recuperare, non c’è continuità nell’azione offensiva, e l’incontro si chiude con la vittoria del Settimo per 4-1.

In un quadro poco positivo spiccano comunque l’ottima prestazione del lanciatore Andrea Gallo e del terza base Matteo Pascoli, quest’ultimo autore di 8 assistenze in prima, tutte di ottimo livello, un paio decisamente spettacolari.

Domenica prossima turno di riposo per poi affrontare negli ultimi quattro weekend della stagione l’intergirone, contro le squadre del girone A, Brescia, Ares, Rho e per finire Seveso il 27 luglio.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.