IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Andora premia il calciatore Riccardo Gagliolo con le chiavi della città: “Esempio per i giovani” foto

Andora. Il sindaco Mauro Demichelis ha simbolicamente consegnato le chiavi di Andora a Riccardo Gagliolo, calciatore del Carpi FC 1909, serie B, che ha mosso i passi sui campi da calcio proprio nella località ligure, dove vive la famiglia, vestendo la maglia dell’Andora Calcio.

Alla consegna del riconoscimento, oltre all’assessore allo Sport del Comune di Andora Paolo Rossi che ha ideato il riconoscimento, c’erano anche Angelo Vaccarezza al suo primo impegno pubblico come Commissario della Provincia di Savona e Marco Bertolino presidente dell’Andora Calcio.

Riccardo Gagliolo ha donato al Sindaco Demichelis la maglia con cui gioca nel il Carpi FC e ha ringraziato tutta la comunità di Andora per il tifo ed il sostegno.

“Riccardo Gagliolo è un esempio importante per i giovani perché ha messo a frutto il suo talento ed è riuscito a realizzare i suoi sogni lavorando molto, superando ogni difficoltà – ha detto Paolo Rossi, assessore allo Sport del Comune di Andora ideatore del riconoscimento – Nello scorso campionato ha collezionato ben 36 presenze in campo. Andora è orgogliosa di lui e lo segue sempre ogni domenica in cui gioca, anche organizzando viaggi fino a Carpi. Non è solo l’Amministrazione di Andora, ma è l’intera collettività che lo premia”.

Il sindaco di Andora Mauro Demichelis ha anticipato che quello consegnato questa mattina è il primo di una serie di riconoscimenti che saranno dati ad Andorosi che in ogni campo della vita sociale si siano distinti per aver fatto il bene della comunità.

“Vogliamo riconoscere il merito, l’impegno e la passione al servizio della comunità. Altri Andoresi in futuro saranno premiati – ha detto Demichelis – Riccardo Gagliolo è uno sportivo straordinario ed è una persona che si distingue per il comportamento corretto sia in campo che nella vita. Siamo orgogliosi che sia il simbolo di Andora e gli auguriamo la lunga e fortunata carriera che merita”.

Il commissario Angelo Vaccarezza ha plaudito all’impegno dell’amministrazione Demichelis in favore dello sport ed ha consegnato a Riccardo Gagliolo un riconoscimento da parte della Provincia di Savona.

“Spero naturalmente di poter tifare Riccardo Gagliolo con una maglia della serie A da me molto amata – ha detto il Commissario Vaccarezza – è un giocatore di valore. Giocare in serie B non è facile ed ha saputo distinguersi in campo. Plaudo al fatto che la nuova amministrazione di Andora metta al centro del suo operato lo sport e la scuola che sono due luoghi importanti per la formazione dei nostri figli”.

Nel corso della premiazione è stato ufficializzata la nascita del Fan Club Riccardo Gagliolo e l’apertura della Pagina Riccardo Gagliolo Atleta su Facebook.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da rosabrighella

    Complimenti a Riccardo. Ma per la giunta, non vi sembra un “tantino” esagerato premiare un ragazzo ventenne, ad inizio carriera, che gli auguro lunga ed entusiasmante, con “le chiavi della città”? Non bastava un semplice premio adatto all’esperienza fin qui fatta? E caso mai nel prossimo futuro diventasse campione del mondo, cosa che gli auguro con tutto il cuore, con che lo premierete? Per dare vera importanza ai premi, bisogna dare anche il giusto peso alle situazioni!! Va bene che ultimamente avete eliminato qualche porta e quindi vi avanzano delle chiavi, ma un po’ più di sobrietà, per favore!