IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Andora, Demichelis alla festa dei ricoverati per i tre anni della Struttura Protetta Val Merula foto

Andora. Il sindaco Mauro Demichelis e l’assessore ai Servizi Sociali del Comune di Andora Patrizia Lanfredi, hanno partecipato questa mattina alla festa organizzata dai ricoverati della Struttura Protetta Val Merula per festeggiare il terzo compleanno della residenza.

Il primo cittadino e l’assessore hanno accettato con piacere l’invito ed hanno anche pranzato insieme agli ospiti che da settimane lavoravano all’organizzazione dell’evento.

Gli arzilli ricoverati hanno, infatti, preparato con le loro mani i biglietti d’invito per le autorità, gli amici ed i parenti, decorandoli con fiori ricamati ritagliati dalle tovaglie dei loro corredi personali.

Hanno anche chiesto ed ottenuto un menù speciale che infrangesse, con qualche piatto, il rigore della dieta quotidiana ed invitato il primo cittadino di Andora ed autorità a festeggiare con loro.

“E’ stato un vero piacere condividere il loro entusiasmo e questa festa speciale – ha detto il sindaco Mauro Demichelis – Sono a loro disposizione perché dobbiamo ai nostri anziani rispetto e riconoscenza. Vogliamo operare affinché ogni abitante di Andora si senta parte di una comunità unita e coesa che possa vedere nel Comune un alleato per risolvere i problemi e esaltare le eccellenze che il nostro paese può vantare in ogni settore. Questi anziani ci stanno dando un ottimo esempio”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.