IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Alta Via Stage Race: si chiude con la cronomentro individuale

Liguria. Con la cronometro individuale da Pigna ad Airole di 38 km cala oggi il sipario sulla terza Alta Via Stage Race, la gara a tappe di mountain bike che da sabato scorso ha portato un centinaio di biker a pedalare alla scoperta dell’entroterra ligure, di borghi immersi nella natura, di zone ricche di storia, cultura e tradizioni.

Da Bolano (La Spezia) ad Airole (Imperia), praticamente dalla Toscana alla Francia, con tappe a Sesta Godano (la Spezia), Borzonasca, Livellato di Ceranesi (Genova), Varazze, Bardineto (Savona), Pornassio, Pigna (Imperia), un centinaio di biker ha pedalato per otto tappe per un totale di 540 km di gara e superato un dislivello di 19.400 metri, pari a due volte la scalata dell’Everest. Ieri si è anche passati nella neve che ancora imbianca la Cima Coppi posta sul Monte Saccarello (a quota 2.143 m/slm).

Stamani l’ultimo a partire sarà lo svizzero Stefan Hutmacher (104), maglia biancorossoverde, preceduto dal torinese Flavio Maurizio Coluccio (139), secondo in classifica a 18’, e dal connazionale Daniel Brignold (112) terzo a 36’. A chiudere le partenze dei team saranno i liguri Alessandro Mantovani e Luca Barbieri (205 – Genoa Bike 1) che ieri a Pigna hanno peraltro trovato dei validissimi rivali (appena un secondo il distacco tra le due coppie) nei corregionali Diego Meirana e Matteo Parodi (213 – Bikers Team Livellato 3), nettamente primi nella classifica formula weekend finale grazie al doppio successo di giovedì al Col di Nava e di Buggio. Esattamente come il torinese Roberto Navone (154) nella graduatoria individuale.

La frazione finale a cronometro da attraverserà i fitti boschi di Testa d’Alpe per poi svilupparsi lungo il crinale di confine tra Italia e Francia, con meravigliosi panorami su entrambi i versanti. Bellissima la discesa su Airole. Il percorso raggiunge l’Alta Via dei Monti Liguri a Passo Muratone e ne segue l’itinerario fino al Colle dei Saviglioni, prima di scendere al traguardo.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.