IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Al via Riciclaestate 2014, la campagna per la raccolta differenziata: si aggiungono 4 comuni del savonese

Liguria. Torna per il secondo anno Riciclaestate 2014, la campagna di sensibilizzazione ed informazione sui temi della raccolta differenziata dei rifiuti di imballaggio realizzata da Legambiente Liguria e CONAI, Consorzio Nazionale imballaggi, con la partecipazione di Comieco e con il patrocinio della Regione Liguria e della Capitaneria di Porto di Genova. La campagna è rivolta a cittadini residenti, ai turisti italiani e stranieri, ai lavoratori stagionali nelle destinazioni turistiche più frequentate.

Rispetto alle 12 amministrazioni coinvolte lo scorso anno, con circa 250 stabilimenti balneari presenti sul territorio ed un bacino di popolazione nel periodo estivo di circa 900mila persone, si sono aggiunti per la nuova edizione 8 nuovi Comuni: Deiva Marina, Moneglia, Sestri Levante, Lavagna, Celle Ligure, Albissola Marina, Savona e Vado Ligure.

“Il messaggio che vogliamo inviare in questo vero e proprio tour che attraverserà la costa tra le province di Savona, Genova e La Spezia- dichiara Santo Grammatico, presidente di Legambiente Liguria – è la necessità di rafforzare e migliorare il sistema della raccolta differenziata. La nostra regione varerà a breve il nuovo piano regionale dei rifiuti e crediamo urgente che i comuni liguri facciano un salto di qualità sia nella qualità che nella quantità dei materiali raccolti, evitando il conferimento in discarica.

“Siamo molto soddisfatti – dichiara Pierluigi Gorani, dell’Area Rapporti con il Territorio di CONAI – di supportare la seconda edizione di Riciclaestate che rientra negli impegni che il Consorzio dedica al territorio per lo sviluppo della raccolta differenziata e l’avvio a riciclo dei rifiuti di imballaggio”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.