IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Treno deragliato, la Lega Nord chiede l’intervento dell’Esercito

Andora. “Capiamo tutti che si devono ancora riprendere dallo choc dell’incontro del loro segretario con Silvio Berlusconi, ma i rappresentanti liguri al Governo dove sono finiti?”: così esordisce Sonia Viale, segretario nazionale della Lega Nord Liguria, in merito ai disagi e alla interruzione dei collegamenti in Liguria a seguito degli eventi degli ultimi giorni.

“Il Ministro dell’Ambiente Andrea Orlando e il Sottosegretario alla Difesa Roberta Pinotti, perché non si attivano per chiedere la presenza dell’esercito affinché rimuova, di concerto con la Protezione Civile, i detriti e il treno deragliato dalla linea Genova-Ventimiglia, una linea fondamentale? – chiede Viale – In questi giorni, abbiamo appreso che ci vorranno mesi per ripristinare i collegamenti: il Ponente ligure è isolato, e nessuno, da Roma, si scomoda per trovare una rapida soluzione a una situazione insostenibile per cittadini, pendolari, studenti. Ci saremmo aspettati una maggiore attenzione per il Ponente ligure da parte del Governo, e la sola dichiarazione di calamità naturale, ovviamente, non è sufficiente”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.