IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Promozione, il Quiliano batte (4 a 1) il Ceriale e vola a -2 dalla vetta. Vincono Albissola e Varazze risultati

Savona. Il Quiliano doveva vincere e lo fa in modo chiaro rilanciando alla grande la propria candidatura per un finale di stagione di primo piano.

Con un gran secondo tempo, Raiola e company hanno la meglio (4 a 1) di un Ceriale che nei primi quarantacinque minuti era riuscito a reggere all’urto dei quilianesi di mister Dessì.

Nella prima frazione, al gol su rigore di Raiola, aveva risposto Haidich con un tiro potente da fuori area che si spegneva alle spalle di Moraglio.

Nella ripresa, però, la maggiore classe e forza del Quiliano si sentiva con tutto il fragore possibile e le bocche di fuoco del Quiliano decidevano la partita.

Di Tobanelli (48’), Valenzise (doppietta al 56’ e all’85’)  le reti dei padroni di casa.

Con la vittoria odierna, il Quiliano si porta a soli due punti dalla coppia di testa formata da Ventimiglia e Voltrese.

I frontalieri, in realtà, hanno una partita in meno, quella contro la Carcarese rinviata e che la capolista recupererà mercoledì sera al “Corrent”.

Classifica non solo virtuale, invece, quella della Voltrese che, nel  big match della giornata programmato al San Carlo di Voltri, batte con un rotondo 4 a 0 il Taggia di mister Di Latte.

Alle spalle delle prime, sale prepotentemente l’Albissola del nuovo tecnico Repetto. I ceramisti, rafforzati anche dall’arrivo di Binello tra i pali, battono con il più classico dei risultati, 2 a 0, la Rivarolese grazie ad un gol per tempo di Ninnivaggi.

Sconfitto e superato proprio dalla formazione di Granvillano e soci, il Bragno che cade (2 a 0) sul terreno del Carlin’s boys.

Una sconfitta, quella della squadra di mister Ceppi che, se da un lato, non pregiudica i sogni di ingresso nei play off, dall’altro, fa sentire il fiato delle inseguitrici sul collo ai valbormidesi.

Alle spalle del Bragno, infatti, salgono a soli due punti, oltre gli avversari odierni dei savonesi, anche l’Arenzano che impatta (1 a 1) all’Ellena e il Varazze che espugna (1 a 0) il campo del Blue Orange con questi ultimi relegati in penultima posizione in attesa del recupero tra Carcarese e Ventimiglia.

All’Ellena le reti che fissano l’1 a 1 portano la griffe di Battaglia (su calcio di rigore) e di Monti che al 93′ consente alla Loanesi di Biolzi di pareggiare.

Vittoria, infine, per il San Cipriano che batte 3 a 1 il Campomorone.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.