IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Podismo, Maratonina dei Turchi: Andrea Anselmi e Monica Panuello i più veloci sulle strade di Albenga e Ceriale

Ceriale. Un bel sole primaverile ha fatto da cornice alla 18ª edizione della Maratonina dei Turchi, la mezza maratona organizzata con successo dall’Atletica Ceriale San Giorgio. Circa cinquecento concorrenti complessivi si sono sfidati nella mattinata di domenica 26 gennaio, prendendo parte alla Maratonina, alla più breve Marcia dei Turchi e al Turchino, la corsa riservata ai bambini.

I partecipanti si sono ritrovati presso le opere parrocchiali di San Giorgio d’Albenga, dove sono scattati alle ore 10. Atleti provenienti prevalentemente dalla Liguria e dal Piemonte, ma anche da altre località del Nord-Ovest d’Italia. In maggioranza hanno affrontato i 21,097 km della Maratonina, altri hanno optato per i 10 km della Marcia dei Turchi.

Scortati dai mezzi della pubblica sicurezza i runners sono stati i “padroni” assoluti di un tratto dell’Aurelia, per poi giungere ad Albenga ed attraversarne il centro storico, il lungo Centa ed il lungomare. Il gruppo di atleti, ormai sfilacciato dopo 5 km di gara, ha percorso la strada di collegamento a mare fra Albenga e Ceriale, dove i podisti hanno potuto apprezzare una serie di suggestivi passaggi, transitando nei pressi del molo san Sebastiano, nel centro storico e sul lungomare. L’ultima fatica sono stati gli ultimi 7 km, nuovamente sulla strada di collegamento a mare; poi gli atleti hanno fatto ritorno alla frazione di san Giorgio per l’arrivo. Un percorso molto veloce, ma condizionato da un forte vento, per lunghi tratti contrario.

Chiude per primo la gara in 1 ora 13’06” l’atleta bergamasco Andrea Anselmi, che precede il vincitore dello scorso anno Michele Chiefari; la medaglia di bronzo va a Walter Sartor della Dragonero. Appena fuori dal podio il finalese Gabriele Tonon; quinto l’ingauno Alessandro Ferrua.

In campo femminile, dopo 1 ora 24’44”, giunge sul traguardo Monica Panuello della Dragonero, vincitrice per il terzo anno di fila. Seconda, a poco più di 2′ di distanza, l’imperiese Sonia Cassiano; terza Margherita Grosso della Brancaleone Asti, quarta Marta Bertamino della Cambiaso Risso, quinta Anna Boschi dei Maratoneti Genovesi.

Achille Faranda dell’ATA di Alessandria, come lo scorso anno, si è aggiudicato la Marcia dei Turchi, seguito da Alessandro Arnaudo (Albese Mokafè) e Davide Oriolo (Maurina Olio Carli). In ambito femminile è giunta prima Clara Rivera dell’Atletica Cairo, seguita da Susanna Scaramucci dell’Atletica Varazze e da Giorgia Ferro dell’Atletica Ceriale.

Festosa partecipazione alla corsa del Turchino, gare di contorno di 500 metri per i bambini da 3 a 8 anni e di 1000 metri per i ragazzi da 9 a 14 anni che si son svolte presso le opere parrocchiali di San Giorgio.

A conclusione della mattinata rinfresco, premiazioni e pranzo per tutti atleti, organizzatori e volontari presso la palestra don Pelle di San Giorgio, gestiti con la consueta professionalità da “Quelli della Sagra del Michettin”.

Sono 297 gli atleti che hanno portato a termine la mezza maratona. Questi i primi 60 al traguardo:
1° Andrea Anselmi (Runners Bergamo) 1h 13’06”
2° Michele Chiefari (Pro San Pietro) 1h 14’39”
3° Walter Sartor (Dragonero) 1h 14’40”
4° Gabriele Tonon (Atletica Run Finale) 1h 14’58”
5° Alessandro Ferrua (Albenga Runners) 1h 17’56”
6° Massimo Dellaferrera (Podistica 2000 Marene) 1h 18’52”
7° Alessandro Scarpellini (Cernuschese) 1h 19’03”
8° Andrea Ermellino (Atletica Cairo) 1h 19’27”
9° Sergio Primarolo (GAU Genova) 1h 19’31”
10° Paolo Testa (Avis Bra Gas) 1h 19’32”
11° Valerio Dotto (PAM) 1h 20’21”
12° Michele Panza (Brancaleone Asti) 1h 20’29”
13° Gilberto Fracchia (Atletica Varazze) 1h 20’41”
14° Claudio Ravera (Dragonero) 1h 20’42”
15° Savio Galliano (GSR Ferrero) 1h 20’46”
16° Silvio Paluzzi (PAM) 1h 20’58”
17° Luis Lopez (libero) 1h 22’03”
18° Marco Gandolfo (Brancaleone Asti) 1h 22’51”
19° Enzo Graglia (Roata Chiusani) 1h 23’06”
20° Luca Abrate (Dragonero) 1h 23’32”
21° Gabriele Barlocco (Atletica Cairo) 1h 23’45”
22° Marco Musso (Brancaleone Asti) 1h 23’51”
23° Roberto Franzin (Amatori Casorate) 1h 24’43”
24ª Monica Panuello (Dragonero) 1h 24’44”
25° Fabrizio Perotto (PAM) 1h 25’12”
26° Claudio Liboà (PAM) 1h 25’57”
27° Roberto Persenda (PAM) 1h 25’58”
28° Romano Gaiero (PAM) 1h 25’59”
29° Daniele Alfonso (Cambiaso Risso Running Team) 1h 26’37”
30° Alessandro Garbarino (GAU Genova) 1h 26’44”
31° Mario Cagno (PAM) 1h 26’46”
32° Massimo Schella (Cambiaso Risso Running Team) 1h 26’48”
33° Danilo Pedretti (Maratoneti Genovesi) 1h 26’56”
34° Corrado Giribaldi (Marathon Club Imperia) 1h 27’04”
35ª Sonia Cassiano (Cambiaso Risso Running Team) 1h 27’05”
36° Pietro Rubba (Trionfo Ligure) 1h 27’16”
37° Paolo Barovero (Albese Mokafè) 1h 27’37”
38° Renzo Calcagno (Atletica Run Finale) 1h 27’45”
39° Massimo Martini (Run&Motion) 1h 28’03”
40° Giorgio Viglione (PAM) 1h 28’11”
41° Antonio Di Rosa (Atletica Run Finale) 1h 28’15”
42° Christian Bacigalupo (Maratoneti Genovesi) 1h 28’23”
43° Fabio Quintino (Cambiaso Risso Running Team) 1h 28’32”
44° Sandro Repetti (Road Runners Club) 1h 28’42”
45° Enrico Maria Bonansea (Valle Infernotto) 1h 28’50”
46° Simone Fresia (GSR Ferrero) 1h 28’52”
47° Aldo Bongiovanni (PAM) 1h 28’53”
48° Vincenzo Zappia (Albenga Runners) 1h 28’56”
49° Roberto Culasso (Podistica Buschese) 1h 28’59”
50° Manuel Pia (Baia del Sole Alassio Laigueglia) 1h 29’11”
51° Stefano Lavagna (Podistica Savonese) 1h 29’17”
52° Daniele Viglietti (PAM) 1h 29’17”
53° Giovanni Breda (Pro San Pietro) 1h 29’22”
54ª Margherita Grosso (Brancaleone Asti) 1h 29’26”
55° Alessandro Brunetti (libero) 1h 29’31”
56° Giuseppe Pellegrino (PAM) 1h 29’33”
57° Samuele Meinero (Runners Loano) 1h 29’51”
58° Massimo Senatore (Atletica Fossano) 1h 29’52”
59ª Marta Bertamino (Cambiaso Risso Running Team) 1h 29’52”
60° Matteo Coviello (Cambiaso Risso Running Team) 1h 29’53”

Sono 130 i podisti che hanno concluso la Marcia dei Turchi. I primi 30 all’arrivo:
1° Achille Faranda 35’27”
2° Alessandro Arnaudo 35’30”
3° Davide Oriolo 36’38”
4° Alessio Bozano 36’49”
5° Alessandro Benati 36’50”
6° Claudio Luzzo 37’05”
7° Matteo Picco 37’12”
8° Stefano Vernocchi 37’20”
9° Mauro Brignone 37’34”
10° Andrea Rattazzi 38’43”
11° Giuseppe Tardito 38’51”
12° Fabrizio Rinaldo 38’58”
13° Mirco Scarrone 39’08”
14° Gianpaolo Toaldo 39’55”
15° Roberto Portica 39’57”
16° Nicola Randazzo 39’58”
17° Pietro Costantino 40’02”
18ª Clara Rivera 40’07”
19° Milziade Sica 41’16”
20° Andrea Verderame 41’25”
21° Paolo Rossi 41’36”
22° Marco Nicola 41’43”
23° Claudio Bertini 42’13”
24° Fausto Testa 42’32”
25ª Susanna Scaramucci 42’44”
26° Giacomo Martinelli 42’47”
27° Antonio Abis 42’49”
28° Matteo Enrico 42’58”
29ª Giorgia Ferro 42’59”
30° Giovanni Oggiana 43’00”

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.