IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Frana e deragliamento Andora, RFI: “Pronti a intervenire non appena le aree saranno dichiarate agibili”

Andora. “RFI e solo RFI deve intervenire”: il sindaco di Andora, Franco Floris, è stato chiaro nel ribadire che a trovare una soluzione al caos ferroviario sul binario unico tra Andora e Cervo, ossia nel tratto interessato dalla frana che ha travolto un intercity due weekend fa in piena allerta 2, è “affare” di Rete Ferroviaria Italiana e di nessun altro.

Ora, a distanza di poche ore da quella affermazione, arriva la precisazione proprio della diretta interessata: “Rete Ferroviaria Italiana è pronta ad intervenire oltre che nelle aree di propria competenza anche nell’area della frana di Andora – si legge in una nota ufficiale – Al momento infatti sono stati completati i sopralluoghi tecnici necessari, nelle aree agibili, ed è stata sviluppata una soluzione per la messa in sicurezza”.

“Gli interventi però potranno iniziare solo dopo che le autorità competenti, non ultimo il Comune di Andora, abbiano dichiarato formalmente la sicurezza e l’agibilità delle aree nonché il loro dissequestro da parte dell’Autorità Giudiziaria a conclusione delle attività, attualmente in corso, del perito nominato dalla Procura di Savona” conclude la nota.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.