IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Elezioni comunali Pietra, il Movimento 5 Stelle sarà in corsa con una lista

Pietra L. Elezioni amministrative di Pietra Ligure: il Movimento 5 Stelle scende in campo. In vista della prossima consultazione elettorale, il Meetup “I Grilli della Val Maremola” ha reso ufficialmente nota la volontà di procedere alla formazione di una lista certificata del MoVimento 5 Stelle per Pietra Ligure.

“Insieme al consolidato gruppo di attivisti formatosi in questi mesi, il Meetup cerca altri cittadini intenzionati a offrire parte del proprio tempo e delle proprie competenze per il bene comune. Tanto la lista che il programma elettorale saranno quindi elaborati con il contributo di tutti” spiegano gli esponenti del Meetup che per il 25 gennaio, il 2 e il 9 febbraio saranno in piazza (S. Nicolò o Castellino, a seconda della disponibilità) a Pietra Ligure per offrire a tutti gli interessati le informazioni e il materiale richiesto per partecipare. Contestualmente ad alcuni banchetti, saranno anche organizzati dei laboratori creativi di disegno/pittura e dei momenti di animazione per i bambini assolutamente gratuiti.

“Ogni cittadino pietrese – spiegano dal Movimento 5 Stelle – potrà segnalare un problema o un’idea direttamente al banchetto o ritirando un questionario da compilare a casa e riconsegnare al banchetto successivo o al bar ‘Chicco d’oro’. I dati così raccolti integreranno la compilazione del programma, per il quale varranno i capisaldi della Carta di Firenze e dei ‘Comuni Virtuosi’: acqua pubblica, espansione del verde urbano, rifiuti zero, stop alla cementificazione con progetti di recupero del patrimonio edilizio esistente e delle aree agricole, efficienza energetica, incentivi alle produzioni locali (Km 0), piano di mobilità e trasporti a basso impatto ambientale e progetti per la realizzazione di aree ciclabili, piano di connettività gratuita per i residenti, sviluppo delle fonti energetiche rinnovabili e piano di mobilità per i disabili”.

Quanto alle candidature, il Meetup vaglierà il possesso di alcuni requisiti base (iscrizione con identità certificata al M5S, assenza di precedenti incarichi politici, condotta incensurata…) e richiederà la presentazione di un curriculum. Sabato 15 febbraio si procederà poi alla valutazione dei candidati portavoce dopo un momento in cui gli stessi candidati si confronteranno con gli attivisti e i semplici cittadini durante un’assemblea aperta a tutti.

“Il nostro obiettivo è restituire la politica pietrese ai cittadini, mandando a casa chi in questi anni ha permesso a speculatori e arrivisti di sottrarre alla comunità risorse, territorio, servizi, lavoro. Abbiamo bisogno di cittadini animati da passione, onestà, competenze e buona volontà. Cosa aspettate, allora? Chi non partecipa oggi, non potrà lamentarsi domani” concludono dal Meetup.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da ACQUA CHIARA

    Buon lavoro

  2. Pegasus
    Scritto da Pegasus

    Voglio vedere chi tireranno fuori dal cilindro. Dai nomi che si vedono in giro per Pietra Ligure non mi sembra che abbiano carte da giocare. Sicuramente faranno un’ammucchiata di candidati da Albenga a Noli, da Giustenice a Magliolo, da Tovo a Loano ma di pietresi in questa lista ne vedo pochi, a parte @pinco e qualche riciclato da altre esperienze elettorali.

  3. gian joao
    Scritto da gian joao

    nomi ancora non ne sono usciti?