IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Deragliamento treno, come cambia la mobilità ferroviaria per Intercity e regionali

Ponente. “Collegamenti via bus tra Albenga, Andora e Diano Marina, sia utilizzando l’autostrada quanto la via Aurelia, fino alla frana di Capo Mele, per i treni regionali. Quanto agli Intercity le fermate saranno fino a Savona: per il ponente verso Ventimiglia gli autobus che transiteranno in autostrada manterranno le stesse soste previste per il convoglio. Resta il collegamento ferroviario tra Diano e Ventimiglia così come quello tra Albenga e Savona”. Così Enrico Melloni di Trenitalia sulle modifiche che interesseranno la circolazione ferroviaria a seguito del deragliamento del treno ad Andora con la linea bloccata in attesa della messa a punto dell’intervento tecnico di messa in sicurezza del versante, della rimozione del convoglio e del ripristino dei binari e della tratta ferroviaria.

treno deragliato

“I bus sono una necessità, purtroppo, ed il servizio è stato definito in maniera rapida perché il disagio è sicuramente pesante per viaggiatori e pendolari, che dovranno sopportare percorsi e tempi di percorrenza più lunghi. Comunque, i collegamenti ferroviari fino ad Andora ci saranno…” sottolinea l’assessore regionale Enrico Vesco.

“Ci aspettiamo da domani di poter almeno dare una continuità di servizio ai cittadini del ponente savonese gravemente colpiti da questa ondata di maltempo. I bus messi a disposizione sono molti e garantiranno anche collegamenti lunghi con il tragitto in autostrada, garantendo le fermate previste dagli Itercity. Lavoreremo in sinergia con i pendolari ed i sindaci del territorio per monitorare la situazione di trasporto e mobilità nel ponente” conclude Vesco.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.