IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Calcio femminile, il CT Maggi convoca tre calciatrici del Vado e una dell’Albenga risultati

Savona. Bel premio per il lavoro svolto dalle compagini savonesi del calcio femminile.

Il commissario tecnico, Ugo Maggi ha convocato tre giocatrici del Progetto Giovani Vado e una calciatrice dell’Albenga per una seduta di allenamento che si terrà martedì 21 alle ore 20,30 al Boero di Ca de Rissi (Genova Molassana).

Soddisfazione, dunque, per i due Piccardo – Giovanni, Vado e Claudio, Albenga – che potranno festeggiare nello scontro diretto di domenica la convocazione delle proprie ragazze.

Domenica, infatti, torna il “mini” campionato ligure con sei squadre.

Alla fine del girone d’andata Progetto Giovani Vado ed Albenga hanno chiuso, rispettivamente, al terzo e quarto posto.

Le vadesi di Giovanni Piccardo hanno portato a casa 12 punti frutto di quattro vittorie e due sconfitte; bottino di nove punti, invece, per le ingaune di Claudio Piccardo che scontano la sconfitta nello scontro diretto dell’andata.

Un girone fa, infatti, le rossoblù violarono il “Riva” con il risultato di 2 a 0.

Domenica, quindi, sarà occasione di rivincita ma anche di festa per le calciatrici convocate nella selezione ligure.

Le convocate:

Abenga 1928: Barba Annalisa

Ligorna 1922: Bettalli Giorgia, Brero Chiara, Cereseto Elisa, Denevi Alessia, Longo Marta, Parodi Marta, Profumo Micol, Rossi Benedetta, Zero Bianca

Pol. Matuziana Sanremo: Borri Alyssa, Fama Sheila, Marchisio Alessia, Vario Elisabetta

Progetto Giovani:  Ferrando Silvia, Ghinetti Raffaella, Parodi Silvia

Vecchio Levanto: Bussani Chiara, Garramone Elisa, Viazzi Martina

Commissario Tecnico: Maggi Ugo

Assistente tecnico: Scuzzarello Elena

Fiosioterapista: Bollo Benedetta

Dirigente Accompagnatore: Boero Giovanni

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.