IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Vigilia, Natale e Santo Stefano: tre giornate di eventi con presepi, mercatini e concerti evento foto

Savona e provincia. I presepi viventi nella serata della vigilia e quelli caratteristici realizzati a mano; le musiche e i canti natalizi; i dolci e la cioccolata calda per i bambini. A Savona e nei paesi della provincia la vigilia, il giorno di Natale e Santo Stefano propongono tanti eventi all’insegna della tradizione.

Oggi, giorno della vigilia, si attende l’arrivo di Babbo Natale. A Laigueglia, a partire dalle ore 16, nel centro storico giunge Babbo Natale sul trenino per portare in giro nel borgo antico tutti i bambini che lo desiderano, in compagnia dei “Babbi” in costume natalizio; i viaggi saranno gratuiti. A Giustenice, in piazza San Lorenzo, Babbo Natale consegna ai bambini i regali, offrendo a tutti cioccolata calda e vin brulè.

Ad Alassio, nel centro storico, “Arriva Babbo Natale”, a cura dei Senzatetto; inoltre, l’associazione Macramè, dalle ore 16, offre biscotti e cioccolata calda. Ad Albenga Babbo Natale arriva in piazza alle ore 15.

A Celle Ligure sfilata e concerto itinerante della banda Mordeglia “Arriva Natale!”. A Calizzano vigilia con canti natalizi e vin brulè in piazza della Chiesa. Anche a Tovo San Giacomo, in piazza Don Zunino, è possibile degustare cioccolata calda e vin brulè.

I presepi viventi animano Andora in località Duomo e Laigueglia, sulla spiaggia antistante piazza Marconi, dalle ore 23. A Ceriale, dalle ore 22, il presepe vivente è in piazza della Vittoria e via Libertà.

A Roccavignale, questa sera, dalle ore 19,30, il borgo vive l’attesa per l’ultima serata del presepe vivente, la cui rappresentazione inizia alle 21,30. Anche a Segno si può vedere il tradizionale presepe vivente ambientato all’inizio del Novecento.

A Noli, dalle ore 15, la vigilia dei bambini è alla Loggia della Repubblica, con animazione natalizia. A Finalborgo serata con fiaccolata, zampognari, giochi e canti natalizi dal titolo “Da san Nicola e Babbo Natale”.

A Loano, nei giorni di festa, è possibile visitare il Villaggio di Natale nei giardini Escrivà, con le casette con idee regalo, animazione, vin brulè e cioccolata calda. Inoltre oggi alle 14 suona la Marching Band per le vie del centro. Per i bambini, a Ceriale, in piazza Eroi della Resistenza, c’è il parco natalizio con scivoli gonfiabili.

Nel giorno di Natale, la visita dei presepi è la tradizione principale. Tra i tanti, se ne segnalano alcuni particolari. A Celle Ligure, in frazione Ferrari, presepe luminoso, che sarà allestito fino al 7 gennaio. Sempre a Celle, mostra di presepi nell’oratorio di San Michele.

A Toirano, la cornice del borgo medioevale, le borgate della Braida, Barescione e Dari, sono fino al 6 gennaio lo scenario in cui sono visibili ben 160 presepi. La manifestazione propone per il 17° anno un percorso attraverso opere eterogenee realizzate dai numerosi partecipanti che mettono in mostra allestimenti presepiali di ogni genere.

A Varazze, presepe con statuite del Maragliano del XIX secolo nella parrocchia di Sant’Ambrogio; all’oratorio dell’Assunta si può visitare un presepe con statuine in ceramica e mostra di presepi artistici. Ad Albisola Superiore, nella parrocchia di san Matteo a Luceto, si può ammirare un presepe meccanico che riproduce il paese a fine Ottocento.

A Finale Ligure, nei locali della Croce Bianca, un presepre riproduce monumenti e luoghi della zona; un presepe marinaro è allestito nella spiaggia dei Neri; uno realizzato a mano nella chiesa dei Neri. A Laigueglia, dal molo, si può ammirare il presepe sul fondale del mare. Ad Albenga, presso il santuario di Pontelungo, mostra di presepi artistici e tradizionali dal mondo. A Bastia i presepi sono esposti nelle vie del centro.

A Savona si segnalano in Duomo il presepe dell’artista Delia Zucchi e la mostra realizzata dagli scolari di diversi istituti. Nella Cappella Sistina c’è quello costruito da Paolo Giallombardo. Al Brandale presepi in mostra; presepe con figure artigianali dai Cappuccini. E ancora: presepe meccanico a Santa Rita e ricostruzione della natività a San Paolo. Nella valle che da Lavagnola porta a Santuario cento figure in legno danno vita ad un presepe lungo chilometri.

A Pietra Ligure “Da Francesco a Francesco”, presepe realizzato nella parrocchia del Soccorso. A Borgio Verezzi presepe a grandezza naturale in piazza Sant’Agostino. A Cairo Montenotte, nel foyer del palazzo di città, presepe costruito con materiali di recupero dagli studenti dell’Ipsia.

Serata teatrale a Varazze, al Don Bosco, con “E due camee”, commedia dialettale che ha inizio alle ore 21,15. A Savona, alle ore 21 al Chiabrera, “The new medical mistery tour”.

La musica è protagonista nel giorno di Santo Stefano. Ad Andora, alla parrocchiale di Conna, alle ore 21, concerto lirico per soprano e pianoforte. A Loano, a Monte Carmelo, alle ore 16,30, “Musiche Celesti”, musica sacra e natalizia con il duo composto da Alessia Privitera e Gianpaolo Minuti, flauto e pianoforte. A Savona, dalle ore 17,30, concerto di Natale al convento dei Cappuccini.

A Pietra Ligure, alle ore 15, concerto di Natale con la Filarmonica Moretti, il Coro polifonico pietrese, il Coro città di Loano e l’Accademia musico vocale ingauna. A Varazze, dalle ore 21, concerto del Coro polifonico Beato Jacopo all’oratorio di san Giuseppe. A Vado Ligure, nella parrocchia di san Giovanni Battista, dalle ore 21, concerto di musica tradizionale natalizia con i Birkin Tree.

A Borghetto Santo Spirito, alle ore 16, “Cosa bolle in pentola?”: spettacolo di bolle di sapone per i bambini; poi cioccolata calda per tutti. Ad Albenga, in piazza del Popolo, animazione e giochi per bambini con i clown Fortunello e Marbella avranno inizio alle ore 14,30. A Laigueglia, dalle ore 10, fiabe itineranti nel centro storico, con partenza in piazza Cavour.

Ad Alassio il 26 è il giorno del cimento: alle ore 10,30, sul litorale antistante l’hotel Mediterranée, si terrà l’edizione numero 51.

Sempre ad Alassio, dalle ore 10, in piazza Matteotti, andrà in scena “Arte in piazza”. A Varigotti, dalle ore 10 alle 16, apertura straordinaria della chiesa medievale di san Lorenzo.

Si svolgeranno anche due appuntamenti sportivi: uno per bambini, l’altro per tutti. Ad Albenga, nella zona pedonale di via Roma, “SportFollie”, maratonina per i più piccoli, dalle ore 15. A Celle Ligure “Triathlon di Natale”, evento di atletica leggera allo stadio Olmo con sfide di corse, salti e lanci.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da Simona Bellone

    Ci siamo anche noi della caARTEiv a Millesimo in piazza Italia 5 a festeggiare le feste natalizie con arte e storia !!!
    L’associazione culturale caARTEiv in Millesimo (SV) augura buone feste in buona Arte, con un nuovo bando letterario ed artistico, e nuova mostra storica dedicata a tre capitani gloriosi, protagonisti di battaglie in Africa, gare d’equitazione ed aeronautiche attraverso documenti e foto d’epoca: Pio Bonetti (Murialdo SV), marchese Vittorio Centurione Scotto (Genova) e Raimondo D’Inzeo (Roma).
    Il nuovo bando, in aggiunta alle competizioni letterarie, propone da quest’anno video interviste artistiche a cura di Simona Bellone in collaborazione con la filmmaker Flavia Cantini di Cairo Montenotte, che ne cura le riprese in esterna ed anche c/o la sede caARTEiv rinnovata per l’occasione: è visionabile e scaricabile sul sito http://www.caarteiv.it
    È anche in imminente realizzazione il progetto di una lunga serie di cortometraggi storico/culturali con musica d’Autore, dedicati ai 18 Comuni della ex Comunità Montana Alta Val Bormida e dintorni, visionabili nel sito messo a disposizione dalla caARTEiv per immortalare ai posteri la nostra terra meravigliosa da conoscere e riscoprire, nel canale youtube http://www.youtube.com/user/caarteivitalia

    Grazie per l’attenzione o la disattenzione…

    Simona Bellone
    pres. caARTEiv