IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Varigotti, fulmine colpisce la croce della chiesa di San Lorenzo: nessun danno al tetto foto

Finale L. Nel corso della tempesta del giorno di Natale, un fulmine ha colpito la croce in cima al campanile a vela della chiesa medievale di San Lorenzo a Varigotti. Per fortuna non si è registrato alcun danno al tetto perché la croce di ferro è caduta in avanti conficcandosi nel terreno. La croce intera è stata recuperata. La chiesa non ha subito danni e sarà visitabile dal 2 al 6 gennaio.

“Quando sono arrivato dalla chiesa per aprirla al pubblico ho notato subito che mancava la croce in cima al campanile a vela – racconta Michele Salvatore, socio volontario dell’associazione “Amici di San Lorenzo” – Immaginate il mio stupore quando, girando dietro l’edifico per controllare la situazione, l’ho trovata conficcata nel terreno davanti all’abside. Vedendo quello che è successo recentemente ad altre chiese, è andata bene che la croce sia caduta in avanti e il tetto non abbia subito danni. La chiesa sarà normalmente aperta al pubblico e in tutta sicurezza dal 2 al 6 gennaio”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.