IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Torna il Confuoco a Pietra Ligure: premio al Prof. Giuseppe Josi

Pietra L. Domenica 22 dicembre, presso il Cinema Teatro Comunale “Guido Moretti” di Pietra Ligure, dalle ore 15:30 si svolgerà la XXXV edizione della tradizionale cerimonia del “Confuoco”.

A partire dall’anno 2004 è stato istituito nell’ambito della manifestazione il Premio “Pietrese dell’anno”, che rappresenta un riconoscimento ufficiale ai cittadini pietresi, per nascita o per adozione, che nel corso dell’anno si siano distinti per meriti particolari in ogni campo di attività professionale o culturale, dando in tal modo lustro alla comunità locale.

Per l’anno in corso è stato ritenuto meritevole del premio Prof. Giuseppe Josi già docente di Ingegneria Navale all’Università degli Studi di Genova per i suoi 45 anni di esperienza e militanza politica anche nella veste di competente amministratore attento alle problematiche locali e del comprensorio regionale: consigliere comunale di Pietra Ligure fin dal 1964 e dal 2004 al 2009, consigliere e assessore comunale di Genova dalla metà degli anni ‘70 fino ai primi anni ’80 e Presidente dell’AMGA di Genova, e ancora assessore regionale alla sanità dal 1983 al 1990.

Ecco la motivazione: “Per la sua costante, responsabile ed appassionata partecipazione all’attività politica locale e regionale. Per il suo intenso impegno e la sua lungimiranza che, in particolare, in qualità di Assessore regionale, lo ha visto strenuo sostenitore di una visione innovativa ed aziendale della sanità attribuendo alla stessa valore sociale ed economico, nonché fautore della valorizzazione, della tutela e del potenziamento dell’Ospedale “S. Corona” da lui considerato presidio sanitario di grande prestigio non solo nazionale, risorsa fondamentale e strategica per il territorio, fonte di sicurezza per tutto il ponente ligure. Per il solido e profondo legame che lo unisce alla Città di Pietra Ligure”.

Dopo che i bambini delle scuole elementari di Pietra Ligure ci avranno tenuto compagnia con poesie e canti natalizi, come da tradizione la cerimonia si concluderà in piazza La Pietra con l’accensione da parte del sindaco Luigi De Vincenzi del ceppo d’alloro e, oggi come allora, a seconda di come il ceppo brucerà, si auspicheranno buone o cattive vicissitudini per il nuovo anno.

Il Circolo Artistico Culturale Spettacolando, con la partecipazione dell’ associazione “Facciamo Centro” organizza, coinvolgendo il centro storico e le varie piazze cittadine, intrattenimenti ludico didattici di giochi medioevali, sfilata di abiti dell’epoca e danze.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.