IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Storia, tradizioni e personaggi di una comunità raccolti nel libro “Garlenda e le sue lune” foto

Più informazioni su

Garlenda. Questa mattina nella sala conferenze del Museo Multimediale della 500 “Dante Giacosa” si è svolta la presentazione del libro “Garlenda e le sue lune – Conoscere Garlenda attraverso i suoi calendari”. Da vent’anni il “Lüna(r)iu” della Pro Loco di Garlenda non solo scandisce lo scorrere dei giorni appeso alle pareti degli abitanti del borgo della Val Lerrone, ma restituisce importanti frammenti del passato e della cultura popolare.

I molti temi trattati nel corso degli anni sono stati ora riorganizzati ed ampliati in un volume di 276 pagine con quasi 600 immagini tra foto e disegni, su progetto di Domenico Romano, curato da Manina Manieristi e Rosa Masero Simone (da sempre autrici dei Lunari), coadiuvate dalla giornalista Stefania Ponzone. Storia, documenti, vita contadina, antichi mestieri, attività commerciali, emigrazione, giochi, scuola, ricette di cucina e cure con le piante, poesie, feste e ricorrenze religiose ed un’ampia carrellata sulle associazioni che hanno animato ed animano tuttora la comunità garlendese: sono questi i capitoli del libro, nel quale gli indispensabili termini in dialetto e la forza delle testimonianze permettono di immergersi in un mondo che sa già di antico, ma è ancora vivo e presente nei luoghi, nei nomi, nei gesti, nei volti.

“Mi sembrava un peccato che il prezioso lavoro di ricerca ed il grande patrimonio di conoscenze acquisite e contenute nel calendario dovessero durare solo il breve spazio di dodici mesi. Ho pensato quindi al libro come strumento per preservare tutto ciò dall’oblio e per far conoscere meglio Garlenda anche alle generazioni future” spiega Domenico Romano, presidente fondatore del Fiat 500 Club Italia e a lungo sindaco del paese.

“Mi auguro che l’opera abbia anche la valenza di guida turistica per quanti siano desiderosi di approfondire la conoscenza del nostro territorio” ha dichiarato Francesco Cappato, presidente della Pro Loco, suggerendo quanto il volume non sia riservato solo alla gente del luogo, ma si rivolga ad un pubblico ben più vasto ed interessato ad un approccio diverso con Garlenda, divenuta famosa in Italia e nel mondo per il suo impianto di golf e per il Club dedicato alla piccola grande auto. “Garlenda e le sue lune” è edito da “500 Club Italia Edizioni”.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.