IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Stalker a 71 anni, trova espediente per avvicinarsi alla ex moglie: arrestato dalla polizia

Savona. Stalker a 71 anni e per questo, oggi pomeriggio, arrestato dalla polizia. Si tratta di Giuseppe S., un personaggio noto alle forze dell’ordine savonesi, e in particolare destinatario di molteplici denunce da parte dell’ex moglie. Sin dal 2009 grava sul suo conto un divieto di avvicinamento alla donna, che oggi l’uomo ha infranto con un espediente.

Il 71enne, infatti, si è inventato una fantomatica fuga di gas nell’abitazione della ex coniuge e, al seguito di un tecnico, si è presentato nell’appartamento della signora in piazza Mameli: si è fatto aprire ed è entrato dentro, contravvenendo così al provvedimento che lo costringeva a starne lontano.

Ne è nata una lite. L’uomo ha allertato la polizia chiamando il 113, sostenendo di essere stato aggredito dalla donna. Sono intervenuti gli agenti della squadra volante che hanno ricostruito l’accaduto scoprendo che, invece, era stato lo stesso 71enne, stamane, a minacciare di morte l’ex moglie per telefono.

La vicenda si è conclusa con l’arresto dell’uomo per atti persecutori, proprio al termine della settimana che ha visto iniziative in tutta Italia contro la violenza sulle donne. Giuseppe S. si trova ora rinchiuso nel carcere Sant’Agostino a disposizione dell’autorità giudiziaria.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.