IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Solfrizzi, Savino, Covatta, Santarelli: parata di star per la stagione teatrale 2014 di Pietra foto

Più informazioni su

Pietra L. Due fra gli attori più amati dal pubblico televisivo, Emilio Solfrizzi (protagonista della fiction “Tutti pazzi per amore” di Rai 1) e Lunetta Savino (la popolarissima Cettina della serie “Un medico in famiglia”), un comico-cabarettista-attore come Giobbe Covatta e la Compagnia della Rancia, al top nel musical in Italia, sono fra i protagonisti di “Tutti a Teatro”, la stagione del Moretti di Pietra Ligure, che si aprirà in gennaio con “Quando la moglie è in vacanza”, un classico della commedia americana interpretato da Massimo Ghini ed Elena Santarelli e diretto da un regista del calibro di Alessandro d’Alatri.

Venti appuntamenti concentrati in quattro mesi quelli offerti dall’Amministrazione Comunale, con cinque spettacoli inseriti nel circuito provinciale “La Riviera dei Teatri”, la rassegna “Donna per tre” e una lunga serie di rappresentazioni rivolte ai bambini e ai ragazzi. Il 7 gennaio 2014 inizierà la campagna abbonamenti, mentre il 13 prenderà il via la prevendita per i singoli spettacoli. “Presentiamo anche quest’anno un cartellone particolarmente ricco, che spazia dal musical al cabaret, dalla prosa al teatro contemporaneo fino agli spettacoli per le famiglie e le scuole. – dicono il sindaco Luigi De Vincenzi e l’assessore alla cultura Antonio Luciano – Per l’ottavo anno consecutivo partecipiamo al circuito di promozione culturale ‘’La Riviera dei teatri’’ promosso dalla Provincia di Savona, mentre per il settimo proponiamo la rassegna ‘’Donna per tre’’, che affronta tematiche inerenti il mondo femminile”.

Il cartellone sarà inaugurato il 27 gennaio con “Quando la moglie è in vacanza”, la commedia di George Axelrod che debuttò con grande successo a Broadway nel ’52 e ottenne la consacrazione internazionale con la trasposizione cinematografica che ne fece Billy Wilder nel ’55. Elena Santarelli sarà la ragazza dalla prorompente fisicità che entrerà come un uragano nella vita di un maschio irrisolto interpretato da Massimo Ghini.

La stagione proseguirà il 2 febbraio con Giobbe Covatta in “6° (sei gradi)”, spettacolo il cui il titolo ha un forte significato simbolico: si riferisce, infatti, all’aumento in gradi centigradi della temperatura del nostro pianeta. Covatta, autore dello spettacolo insieme a Paola Catella, si è divertito ad immaginare le stravaganti invenzioni scientifiche, ma anche sociali e politiche, che l’umanità metterà a punto in futuro per far fronte all’emergenza ambientale.

Il 23 febbraio sarà la volta di Emilio Solfrizzi e Lunetta Savino in “Due di noi”, commedia brillante sui paradossi della vita di coppia scritta da Michael Frayn e diretta nella versione italiana da Leo Muscato. Solfrizzi e Savino debuttano per la prima volta insieme, raccontando con umorismo e tagliente sarcasmo l’universo dei rapporti coniugali: tre storie diverse in cui i due attori colgono le sfumature, gli sguardi, i gesti e le parole di uomini e donne nelle dinamiche di vita in comune.
Il 7 aprile la Compagnia della Rancia porterà sul palco il musical “Cercasi Cenerentola” con Paolo Ruffini, noto al pubblico televisivo per la conduzione di “Colorado”, e Manuel Frattini, artista che vanta una grande esperienza nelle commedie musicali (è stato, fra l’altro, Pinocchio nel musical-kolossal dei Pooh dal 2003 al 2006). La storia ripropone tutti i personaggi della fiaba, ed è arricchita da una nota di contemporaneità: la ricerca di colei che nel musical dovrà ricoprire il ruolo di Cenerentola, dimostrando di saper cantare, ballare e, soprattutto, di calzare a perfezione la famosa scarpetta.

Il 24 aprile si concluderanno gli spettacoli della Riviera dei Teatri con “Il mondo di John”, monologo con musica dal vivo portato in scena da Nando Rizzo (voce, chitarra, armonica), Nico Terzi (voce, batteria, washboard), Lorenzo Lajolo (voce, basso, chitarra, bidofono), Alberto Garassino (voce, pianoforte, banjo, fisarmonica), Nadia Mombrini e Massimo Berrino.

Completano il cartellone gli spettacoli della rassegna “Donna per tre”: “Dove va la vita” (La vie va.. ou?) di Michèle Guigon, che affronta la tematica del tumore al seno (27 febbraio), “VioleperEnza” di Antonetta Carrabs, Alessandra Arcadu e Iride Enza Funari sul femminicidio (6 marzo) e “Ah, l’amore!”, spettacolo teatral-musicale sulle donne e l’amore con Carla Migliardi, Francesca Galizia e Marisa Fagnani (13 marzo). Il 12 gennaio prenderanno il via le rappresentazioni domenicali della rassegna “Famiglie a teatro” (ore 16). In programma “Il maiale e l’aiuto chef” (12 gennaio), “Il gatto con gli stivali” (9 febbraio), “Pinocchio, storia di un burattino” (16 febbraio), “Red” (9 marzo) e “Hansel e Gretel” (6 aprile). Cinque, infine, gli spettacoli dedicati alle scuole in programma dal 4 febbraio al 14 maggio.

Informazioni, prenotazioni e prevendita: Cinema Teatro Guido Moretti, piazza Castello, Pietra Ligure, tel. 019/618095 – 331/6236742, e-mail ctcomunale.pietraligure@creaweb.it. Lunedì e mercoledì dalle 10 alle 12, martedì e giovedì dalle 15 alle 17. Nelle serate di spettacolo la biglietteria aprirà alle 19,30.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.