Benvenuto

Registrati - Accedi

Le notizie di ARCHIVIO
  • Segui i Feed di IVG.it
IVG.it
Articolo n° 255175 del 19/12/2013 - 11:44

Savona Rugby: le famiglie riempiono la Fontanassa per la Propaganda. Bene l’Under 18, alti e bassi per le ragazze

Sport 2013 14

Savona. Domenica di intensa attività sotto uno splendido sole alla Fontanassa di Savona. Il campo del Savona Rugby ha ospitato domenica 15 dicembre il concentramento per le categorie Under 10, 8 e 6; per tutta la mattina decine di bambini, accompagnati da tantissimi genitori, hanno affollato la struttura ed hanno giocato, muovendo i primi passi in questo sport ma facendo anche vedere dei momenti di ottimo gioco.

Il presidente Dario Ermellino, evidentemente soddisfatto del successo dell’evento, aiutato anche dal meteo favorevole, ha sottolineato l’importanza delle categorie giovanili nella società biancorossa, in quanto una struttura solida non può che partire da solide basi per poter crescere.

A seguire, grande prestazione dei savonesi Under 18 impegnati contro i pari età di Alessandria. Match chiuso dai savonesi in soli venti minuti, che con una maggior propensione al gioco e un’intensità superiore nella prima frazione, vanno in meta al 6° con Filippo Sguerso, trasformata da Tommaso Rossi; dopo due minuti i biancorossi si ripetono con Diego Larice (ancora trasformata da Rossi).

Sguerso è in giornata positiva e dopo pochi minuti si ripete; al 20° è Filippo Defonchio a trovare varco tra le maglie grigie della difesa piemontese (trasformata da Rossi); prima dello scadere della frazione, c’è ancora tempo per la meta di Ramazan Ramaj che dopo una lunga corsa schiaccia a ridosso della bandierina.

Nella seconda frazione, l’intensità cala ma le due squadre continuano comunque a darsi battaglia; c’è il tempo per i padroni di casa di marcare la sesta meta con Defonchio (seconda personale) ed anche per l’Alessandria per portarsi sotto l’area savonese e marcare la meta della bandiera, con trasformazione. Il risultato però è oramai acquisito, grazie alla superiorità della prima frazione, ed il match si chiude sul 38 a 7 per i savonesi.

Giornata altalenante per la formazione femminile. Le ragazze savonesi al Pino Valle di Imperia non replicano il successo del precedente concentramento e ottengono soltanto un quarto posto nella classifica della giornata, dopo Cogoleto, Imperia e Monti.

Le savonesi perdono infatti per 2 mete a 0 il primo match contro le padrone di casa, e non bastano le due vittorie successive contro Aosta (3 a 0) e Saluzzo (2 a 0) per ottenere il terzo posto alla partita finale, dove incontrano un Monti sicuramente più agguerrito delle precedenti stagioni che si impone in una vittoria di 5 mete a 3.

Gli allenamenti si fermano fino al nuovo anno per le aquilotte di Andrea Chiarini, che si preparano per il tanto atteso concentramento in casa che si terrà domenica 26 gennaio alla Fontanassa.

Scrivi un commento...
Per commentare questo articolo registrati o fai il login.