IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Savona: la Canottieri Sabazia premia i suoi atleti foto

Savona. Alla presenza delle massime autorità civili, militari e sportive, la Canottieri Sabazia si appresta a premiare tutti gli atleti che hanno preso medaglie a livello regionale, nazionale e internazionale.

Ancora una volta la società savonese si è superata, portando a casa, nell’arco della stagione, un bottino di medaglie impressionanti, 577 di cui 205 d’oro, 216 d’argento e 156 di bronzo.

Il sodalizio savonese ha partecipato a quasi tutte le gare previste dal calendario comprese anche le internazionali con Francesca Capodimonte e Alberto Regazzoni in squadra azzurra.

Sette i titoli italiani complessivamente conquistati da Francesca Capodimonte nella categoria Under 23, Cristina De Gregori nella categoria dei Master e Pietro Fossa, sempre nella categoria Master, che portano a 38 i titoli italiani ottenuti in questi ultimi anni.

La ciliegina sulla torta è il settimo posto nella classifica nazionale generale conquistato da tutta la squadra, contornata da un quinto posto nella classifica Master, ottavo posto nella femminile e nono posto nella giovanile.

A livello ligure la Canottieri Sabazia è la prima società, seguita dalla Canottieri Sanremo, L.N.I Sanremo, Murcarolo di Genova, l’Elpis di Genova, Sampierdarenesi e la C.C.C. Di Osiglia.

Sarà presente il presidente federale Luciano Buonfiglio in qualità anche di vicepresidente del Coni nazionale, che premierà lo staff tecnico composto da Laura Bentivoglio (squadre maggiori), Cristina De Gregori (squadre giovanili), Manuel Cabib (nuovi iscritti), C.Alberto Cavestri (corsi) e Annalisa Bracco (settore scuola e disabili).

Grosso impegno della società anche sul piano organizzativo, oltre il consueto meeting internazionale del Trofeo Presidente della Repubblica, la 4ª Festa del Mare, il Palio dei Dragoni, le gare regionali ad Osiglia, la Sabazia si è cimentata in un settore nuovo, organizzando per la prima volta a Savona, in collaborazione con la Ficsf la 3ª Coppa Europa di Canottaggio sedile fisso, con notevole flusso di equipaggi stranieri, soprattutto inglesi e dove hanno partecipato anche due equipaggi della Sabazia.

Durante la premiazione degli atleti verrà consegnata una targa al comandante della Capitaneria di Savona Enrico Moretti, sempre attento alle problematiche della società che nel corso di questi anni si sono presentate.

Verrà anche ricordato Pietro “Walter” Pucci, scomparso recentemente, preparatore atletico e consigliere per molti anni. Il consiglio ha deciso di intitolargli la palestra ed osservare un minuto di silenzio in sua memoria.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.