IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Savona, a giudizio per direttissima dopo arresto per resistenza: si sente male in aula, processo rinviato

Savona. Si è celebrata questa mattina l’udienza di convalida per Renato Scarpone, 49 anni, arrestato dalla polizia per danneggiamento aggravato e resistenza a pubblico ufficiale dopo aver dato in escandescenze in Questura l’altro pomeriggio. L’uomo era stato accompagnato negli uffici della polizia dopo essere stato bloccato dai sorveglianti dell’Ipercoop mentre si aggirava tra i banchi con la fondina di una pistole e un coltello.

Il processo per direttissima era già stato rinviato per un malore accusato dall’uomo nella notte successiva all’arresto. Una situazione che si è ripresentata in aula: stamattina davanti al giudice Scarpone non si è sentito bene tanto che per soccorrerlo sono arrivati medico ed ambulanza. Il processo è stato quindi rinviato alla prossima settimana quando, salvo sorprese, il giudice chiederà una perizia per l’imputato che nel frattempo è stato scarcerato.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da notorious

    Avra’ sicuramente dormito tra due guanciali.