IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Santa Corona: donate 5 poltrone per i pazienti in chemioterapia

Pietra L. Ancora un’iniziativa dell’associazione De Vincenzi a favore dell’Oncologia del Santa Corona di Pietra Ligure.

Questa volta si tratta della donazione di cinque nuove poltrone che sostituiranno quelle attualmente in dotazione del reparto e utilizzate dai pazienti durante le sedute di chemioterapia.

La cerimonia ufficiale di consegna avverrà domani, alle ore 15.00, presso la Sala riunioni del reparto, alla presenza della Direzione dell’ASL2 savonese, del dottor Marco Benasso, primario della S.C. Oncologia e del dottor Ugo Folco, suo predecessore, nonché presidente dell’associazione.

“Ci piace cogliere questa occasione per ringraziare ufficialmente, ancora una volta, l’associazione De Vincenzi per tutto quello che ha fatto sino ad oggi e che continua a fare, con grande impegno e massima discrezione, per il reparto di Oncologia, per i suoi pazienti e per tutto l’Ospedale – sottolinea Flavio Neirotti, direttore generale dell’Asl 2 Savonese – Questa è solo una delle molte iniziative che sono state realizzate nel corso del tempo per migliorare la qualità delle cure e il confort a disposizione dei pazienti e delle loro famiglie”.

“Oggi possiamo toccare con mano il risultato di tanta attenzione e sensibilità -commenta il dottor Benasso – E’ una fortuna che sul territorio esistano associazioni come questa, sempre impegnata a offrire supporto e sostegno per migliorare la vita dei pazienti e facilitare il lavoro di medici e operatori sanitari che di loro si occupano”.

“Ricevo con piacere i ringraziamenti della direzione e del dottor Benasso – sottolinea il dottor Folco – ma desidero rammentare che il fine dell’associazione è proprio questo: aiutare i malati attraverso l’umanizzazione delle cure e del rapporto medico-paziente, attraverso il miglioramento continuo di tutti gli strumenti dedicati alla cura delle persone. E’ per noi un dovere istituzionale lavorare in questa direzione, un dovere che, grazie alla grande sensibilità di tutti i nostri soci, diventa anche un impegno etico ed umano”.

Nel 2012 presso il reparto sono state effettuate in Day Hospital oltre 5000 sedute di terapia. Un terzo di queste, sono state somministrate utilizzando i 5 letti in dotazione alla struttura perché consistono in quei trattamenti che durano dalle 3 alle 6 ore,; due terzi sono state eseguite utilizzando le poltrone e consistono in chemioterapie relativamente più brevi, terapie di supporto, medicazioni e gestione degli accessi venosi. Ogni giorno, su ciascuna poltrona, si sono dunque alternati circa 2-3 pazienti: un carico veramente importante e dal 2011 in crescita continua.

“L’obiettivo è rendere più piacevole il tempo dedicato alle cure: le nuove poltrone contribuiranno a creare un ambiente ancora più moderno, caldo e confortevole (ogni postazione è dotata di musica e televisione); la professionalità e l’umanità di tutto il personale che opera in Reparto faranno il resto” conclude il dottor Neirotti.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.