IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Sanità, la minoranza a Cairo: “Ospedale ridimensionato, bisogna garantire cure e servizi”

Cairo. Critiche dalla minoranza “Cairo per Tutti” per la presentazione delle nuove sale operatorie dell’ospedale San Giuseppe e per l’assetto della sanità valbormidese con un ospedale giudicato ridimensionato e che non sarà in grado di rispondere alle attese di cittadini e utenza.

“Intanto sarebbe stato più opportuno che la conferenza stampa si fosse tenuta in Valbormida ed in una sede istituzionale aperta…E poi le frasi del governatore ligure e del sindaco Briano sul futuro del nosocomio cairese ci hanno lasciato sconcertati: “La struttura di Cairo assumerà un ruolo importante nella media e bassa complessità della provincia…”.

“Noi abbiamo sempre e solo chiesto una semplice risposta sanitaria ai bisogni vitali di tutti i cittadini della nostra Valle! Collocamento all’interno dell’Ospedale del Distretto Socio Sanitario e nomina del posto vacante di Direttore; collocamento all’interno dell’Ospedale dell’Assistenza Domiciliare Integrata; collocamento all’interno dell’Ospedale di tutti gli Ambulatori Sanitari Pubblici, capaci di fornire anche prestazioni di consulenza immediata al Punto di Primo Intervento Ospedaliero; ripristino parziale, anche a scavalco, dell’attività di endoscopia digestiva per I residenti; Cupa Integrato Ospedaliero;uUtilizzo dei 7 nuovi ambulatori medici da parte dei Medici di famiglia di Cairo Salute con estensione anche ad altri Medici della Valbormida; presenza a tempo pieno di Responsabile di Direzione Sanitaria.

“Con i nuovi indirizzi sanitari, se il nostro ospedale non diventa baricentrico per l’intera offerta sanitaria territoriale, esso è destinato a diventare struttura incapace di fornire risposte complete alle richieste primarie di cure e prestazioni sanitarie” conclude la minoranza cairese.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.