IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Quiliano, X-treme Kombat Championship: successo di pubblico per la prima edizione

Quiliano. Grande successo di pubblico per la prima edizione dell’XKC (X-treme Kombat Championship), evento di sport da combattimento (K1, muay thai e mixed martial arts) tenutosi al palasport di Quiliano sabato 7 dicembre.

Quasi seicento persone hanno gremito gli spalti del palazzetto godendosi uno spettacolo entusiasmante: match spettacolari con numerosi ko, per fortuna senza conseguenze.

Dopo i primi incontri di pre-card, che hanno visto l’assegnazione di tre titoli italiani dilettanti Fiscam, la serata è proseguita con i combattimenti dei professionisti, sul ring alcuni tra i migliori atleti liguri, eccone in sintesi i risultati.

Pre-card:
Daniele Dasdia (Sanpayak) batte ai punti Christian Siri (Lotus Gym), Titolo Italiano Dilettanti Fiscam di K1 -67kg.
Tiziano Campus (Kombat Sport Imperia) batte per kot Gaetano Currao (Tiger’s Temple), Titolo Italiano Dilettanti Fiscam di Muay Thai -75kg.
Matteo Carlucci (Body & Dream Kombat) batte ai punti Dario Rosta (Team Zamana), Titolo Italiano di K1 Dilettanti Fiscam -76kg.
Mounir Echafi (Team Chahidi) batte ai punti Shaqir Dino (Lotus Gym), K1 -70kg.

Main Event:
Luca Emanuele (Kombat Team Alassio) pareggia con Andrea Belluccia (Angel’s Ring), K1 -80kg.
Danyel Pilò (Rio Grappling Sestri Levante) batte per kot Paolo Menegato ( Raion Dojo Brescia), MMA -70kg.
Arben Fjerca (Tiger’s Temple) pareggia con Matteo Di Luca (Sanpayak), Muay Thai -65kg.
Cico Zerbini (Kombat Team Alassio) batte per kot Aurelian Partoaca (Team Larosa), K1 -84kg.
Veronica Vernocchi (Body & Dream Kombat) batte per kot Aminta Ariano (Team Chahidi), Titolo Pro International Fighters di K1 -57kg.
Carlos Catagua (Tiger’s Temple) batte per intervento medico Davide Racioppi (Kombat Sport Imperia), Titolo Pro International Fighters di Muay Thai -70kg.
Davide Garau (Team Del Vecchio) batte ai punti Gianmario Pisanu (Kimera Alghero), K1 -63kg.
Vittorio Iermano (Kombat Team Alassio) batte ai punti Adriano Negria (Team Chahidi), K1 -86kg.
Amine Marzak (Koh Muay Thai) batte per kot Luca Carpaneto (Tiger’s Temple), Muay Thai -70kg.
Stefano Bruno (California Club) batte per kot Giuseppe Bongiovanni (Colosseum Fight), K1 -81kg.

Ospiti d’onore il calciatore del Genoa Daniel Tozser e l’olandese campione mondiale di K1 Robin Van Roosmalen, il quale nella mattinata e nel pomeriggio, nella stessa location, ha svolto uno stage con la partecipazione nelle due sessioni di più di 120 atleti.

Grande soddisfazione da parte degli organizzatori: Lorenzo Di Bari (Sport Savona Arti Marziali), Alessandro De Blasi (Kombat Team Alassio) e Luca Cuccu (Body & Dream Kombat Genova) che si sono avvalsi della preziosa collaborazione di Riccardo Ruscelli (California Club Arenzano) e dello staff arbitrale composto da Angelo Baglio, Gianmario Girasole, Riccardo Schiesaro, Andrea Caraffi e Marco Vigliercio.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.