IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Protesta forconi, a Savona ritorno alla normalità: rimossi i blocchi, circolazione scorrevole in tutta la città foto

Più informazioni su

Savona. I “duri e puri” sono andati avanti tutta la notte, rimanendo sul campo e portando avanti una protesta che, nella giornata di ieri, ha paralizzato la città, ma da questa mattina la situazione si è sbloccata.

Intorno alle 7 polizia e forze dell’ordine che, da ore, hanno gli occhi puntati su questi manifestanti un po’ improvvisati, hanno rimosso i blocchi stradali che tanti disagi hanno creato alla circolazione. Ora la viabilità è scorrevole in ogni zona della città.

In queste ore erano ancora un centinaio i “forconi” attivi che, però, dopo ore di “pressing”, si sono convinti a desistere. Ieri la protesta ha creato veri e propri tappi per la viabilità: sotto la Torretta, in piazza Saffi, piazza Mameli, piazza Leon Pancaldo.

I vari cortei che hanno messo in scacco Savona per circa 12 ore hanno riunito cittadini e studenti in un generale rigurgito verso i politici e verso un governo a loro detta incapace di fare gli interessi della gente comune. Molti si sono sdraiati in mezzo alla carreggiata per impedire il fluire delle macchine fino ad arrivare a veri e propri blocchi, mentre i commercianti, dal canto loro, hanno tenuto abbassate le saracinesche in segno di disappunto. Il tutto condito da cori e sfottò che hanno avuto come obiettivi anche i crocieristi pronti a imbarcarsi sulla Costa Serena.

Oggi, però, è un altro giorno, e, a quanto pare, iniziato nel segno della normalità.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da El Rey del Mundo

    @Unbe, finchè ci saranno persone come te l’Italia non potrà far altro che affondare miseramente. Continui a tirare fuori i fascisti ma in realtà la gente si sta velocemente impoverendo e quando inizia ad esserci la pancia vuota poi sono c* amari. Credo che la situazione stia sfuggendo di mano alle istituzioni che vengono annichilite da altri poteri che stanno a monte. Forse dai banchieri europei o da quelli mediorentali. Penso che qualche “pezzo grosso” ci voglia mandare a “bagno”. Purtroppo noi (i poveri e gli onesti) siamo insetti: se ci vogliono far campare bene altrimenti possiamo essere schiacciati miseramente da un momento all’altro. E fammi l’antifascista piacere per cortesia!

  2. unbe
    Scritto da unbe

    spero vivamente che questi tristi spettacolini di becero populismo fascista non vengano mai più messi in scena nella mia città.