IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Progetto Piaggio, ancora sei-otto mesi per screening ambientale: convocato il tavolo su piano industriale

Finale L. Ancora sei-otto mesi per completare le analisi ambientali sul nuovo progetto relativo all’operazione urbanistica delle aree Piaggio a Finale. E’ quanto è emerso in una riunione tecnica che si è svolta oggi pomeriggio in Regione, alla presenza dell’assessore regionale Gabriele Cascino e della società Finalmare, che hanno fatto il punto sui passaggi del Via e della Vas che attendono il progetto urbanistico.

Una volta completato l’esito dello screening ambientale si potrà sapere sull’iter conclusivo, che a questo punto dovrebbe toccare alla prossima amministrazione comunale finalese.

L’assetto su volumetrie, scuole, residenze, viabilità, superfici commerciali e alberghiere, ripascimento degli arenili e tutta la questione idrogeologica con gli interventi sul Pora e non solo, dovrà quindi superare l’esame ambientale per essere approvato. E poi resta aperta la partita del bando del Comune sull’hangar della Piaggio.

L’operazione urbanistica finalese resta fondamentale per alimentare il trasferimento dell’azienda aeronautica nel nuovo stabilimento di Villanova d’Albenga, dove a giorni dovrebbero riprendere i lavori e con l’azienda che ha già presentato una richiesta di variante al comune villanovese.

E proprio per questo giovedì, alle ore 15:00, presso la Regione Liguria, è stato convocato l’atteso tavolo per la realizzazione dell’accordo di programma con al centro il nuovo piano industriale della Piaggio, in vista dello stesso spostamento a Villanova d’Albenga. Un piano industriale e quindi occupazionale atteso da lavoratori e sindacati, che dovrà definire gli indirizzi strategici di produzione dell’azienda nei prossimi anni.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da voce vera

    Una parola in ligure: musse