IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Presentato il “Comitato per Loano” al sindaco Luigi Pignocca foto

Più informazioni su

“Per Loano” è il nome del nuovo comitato che è nato a Loano, presentato dai fondatori al sindaco Luigi Pignocca e all’amministrazione. Il “Comitato per Loano” ha fini propositivi per la città, indipendente da partiti e schieramenti politici, fondato da loanesi con vari ruoli e impegni nella cittadina, che credono sia importante prendere parte attiva alla vita politica e amministrativa.

Il programma del comitato “Per Loano” si può riassumere in 3 obiettivi principali: ascoltare, discutere, proporre ciò che i loanesi, vivendo la loro città, ritengono voler portare in evidenza all’amministrazione comunale.

Un ruolo, quello del comitato, che funge da ponte fra i cittadini e l’amministrazione; un ruolo attivo che recepisce e si fa portavoce delle idee, delle problematiche, aspettative e istanze di tutte le categorie economiche e sociali della città, adoperandosi per superare ingiustizie e disparità di trattamento.

Il comitato, come si legge nello statuto d’istituzione, ha anche il compito di vigilare sull’amministrazione stessa, affinchè svolga correttamente ed onestamente la sua funzione, onorando il mandato conferitole dall’elettore.

Ecco la lista dei soci fondatori: presidente Agostino Delfino, impiegato e consigliere nel comune di Loano; vicepresidente Lara Catanese, psicologa impegnata nel sostegno alla maternità e alle famiglie, presidente associazione di promozione sociale Non Parto di Testa; segretaria Martina De Bernardis, albergatrice; tesoriere Aldo Gavioli, commerciante; e i consiglieri: Franco Barusso (rappresentante), Liana Delfino (insegnante), Stefano Ferrari (pensionato, presidente della Fondazione Simone Stella), Mariano Giacobello (medico), Saverio Mangiola (commerciante, referente Asso Utenti Loano), Massimo Nari (autista, vice presidente A.S. D. San Pio X Pallavolo), Pier Giorgio Pavarino (metalmeccanico, rappresentante sindacale), Santo Puleo (commerciante, presidente Associazione Vecchia Loano), Giacomo Rallo (commerciante).

Il Comitato Per Loano, si riunisce per discutere problematiche e proposte che vari soci riportano in qualità di portavoce dei cittadini. Gli argomenti spaziano da interventi in ambito sociale, ai lavori pubblici, allo sport, turismo, cultura e ambiente.

A seguito di questi incontri il presidente, coadiuvato dai soci fondatori, stila una lista di richieste e proposte, che presenta al Sindaco e all’amministrazione comunale. La lista sarà resa pubblica in rete (sul sito www.comitatoperloano.it e sulla pagina facebook) e a chi ne farà diretta richiesta.

“Abbiamo preparato una lista di segnalazioni che alla presentazione del comitato abbiamo consegnato al Sindaco. A breve prevediamo incontri aperti alla cittadinanza e confronti diretti con assessori e il Sindaco, affinché le proposte, le idee e le problematiche evidenziate possano essere direttamente monitorare dai cittadini”, dice Agostino Delfino. “Nessuno schieramento politico e nessuna polemica contro l’amministrazione”, intendono precisare i fondatori, che aggiungono “I principi ispiratori del Comitato Per Loano, sono propositivi e d’ascolto, per una comunicazione diretta e trasparente, ed una partecipazione pacifica alla vita politica e amministrativa della nostra città”.

Il Sindaco Luigi Pignocca, all’incontro di presentazione del comitato, commenta “la politica è rappresentata proprio da ogni cittadino che partecipa attivamente alla vita della città e se questo comitato coinvolge i cittadini rendendoli partecipi e propositivi, non possiamo che apprezzarne l’intento”.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.