IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Nessun aumento della Tarsu: l’amministrazione loanese cerca di agevolare i cittadini

Loano. A Loano la Tarsu (Tassa sui Rifiuti Solidi Urbani) per l’anno in corso non ha subito aumenti. L’Amministrazione Comunale guidata da Luigi Pignocca non ha infatti modificato le tariffe rispetto all’anno precedente.

“Abbiamo scelto – spiegano il Sindaco di Loano Luigi Pignocca e l’Assessore all’Ambiente e al Demanio Ino Tassara – di non gravare ulteriormente sul bilancio dei loanesi. L’Amministrazione Comunale ha deliberato di rimanere in regime T.A.R.S.U. e di applicare le tariffe dell’anno 2012. Rispetto all’anno precedente resta invariato ciò che si deve al Comune, con la sola maggiorazione voluta e incassata dallo Stato di 30 centesimi a metro quadro. Abbiamo deciso di non applicare la TARES e di non aumentare il peso della tassazione sulle famiglie e sulle imprese loanesi, già in difficoltà per la forte crisi economica”.

L’importo dovuto è stato suddiviso in tre rate. La prima dovrà essere versata entro 7 giorni dal ricevimento dell’avviso. La seconda rata dovrà essere versata entro il 28 febbraio e la terza entro il 30 aprile.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.