IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Musica, mercatini, presepi viventi e il “Confuoco”, in attesa del Natale ecco cosa fare nel weekend evento foto

Riviera. Musica, mercatini, mostre, ma anche tanto spazio alla tradizione. Il calendario del weekend prima di Natale prevede tanti appuntamenti in tutta la Riviera savonese che sapranno soddisfare le esigenze di grandi e piccini.

Uno degli eventi clou è certamente il “Confögu” che si terrà domani mattina a Savona: alle 9,30 i rintocchi della campana della torre del Brandale saluteranno il ritorno dell’antico rito; alle 10 da piazza del Brandale si muoverà il corteo storico che arriverà in piazza Sisto IV dove, alle 11, è previsto il Confuoco. Il sindaco Federico Berruti, come vuole la tradizione, scambierà gli auguri con il presidente della Campanassa Carlo Cerva; poi sarà incendiato il ceppo di alloro e, sulla base della direzione delle fiamme, si potrà valutare cosa aspettarsi dal 2014.

Oggi invece a Savona nel pomeriggio c’è “Circumnavigando”, festival internazionale di teatro e circo a cura dell’associazione culturale Sarabanda, che prevede alle 16,30 lo show musicale “On air” con Andrea Fidelio e lo spettacolo “Perchè no?” di Circo 238. Per gli amanti delle tradizioni a Varazze sono visitabili il presepe marinaro nell’oratorio San Bartolomeo e quello artistico con statuine in ceramica di Albisola a N. S. dell’Assunta in via Nocelli (orario 15-19). Suggestiva anche la Natività nella chiesa in località Sant’Anna. Presepi anche a Celle nell’oratorio di S. Michele di via Ferrari presepi della confraternita in un gozzo a vela latina (aperto solo sabato e domenica, e il 24, 25, 26 dicembre e 6 gennaio dalle 16 alle 19). Ad Albisola Superiore c’è il presepe meccanico nell’oratorio della chiesa di San Matteo di Luceto (orario dalle 15 alle 18,30 nei giorni feriali e dalle 10 alle 12 e dalle 15 alle 18,30 nei festivi).

Questo sarà anche il fine settimana dei celebri presepi viventi che prendono il via a Roccavignale e Segno. Nella valle di Vado inizia infatti “U Bambin de Cent’anni Fa”, presepe vivente che raccoglie le testimonianze di arti e mestieri del territorio nel secolo scorso. L’iniziativa – patrocinata da Comune e Provincia – è in programma fino alla sera della vigilia con orari dalle 20 – 23 e l’ultima sera dalle 20 – 24. Da domani sera (e fino al 24) prende il via anche la rappresentazione organizzata dalla Pro loco di Roccavignale nel vecchio borgo in località Strada. All’evento partecipano oltre duecento figuranti, saranno allestite taverne e sarà possibile degustare la gastronomia “di strada”. Nelle varie serate sono previste anche animazoni con scuole di danza e mangiafuoco. Sono previsti dei bus navetta da Millesimo dalle 19,30 ad oltranza sino a fine manifestazione.

A Cengio, oggi, dalle 15, esibizioni itineranti e degustazioni di prodotti tipici per le vie del paese a cura dei commercianti. Alle 21, nella chiesa di San Giuseppe Operaio, concerto di Natale a favore dell’asilo di S.Barbara, con “Allegra compagnia” e Coro Penne Nere. A Calizzano domani sera un concerto con il maestro Riccardo Zegna con la Unit Line Orchestra. L’orchestra presenterà un repertorio che spazia da classici natalizi, a moderni pezzi pop per finire con l’eleganza del jazz; ad accompagnare i musicisti in alcuni pezzi saranno la Società Filarmonica di Calizzano e il quintetto di ottoni Antaguragrup.

Andora oggi saluta il Natale con il “Christmas Party”, evento ad ingresso libero organizzato dall’Asd Gabbiano Volley nel palazzetto dello sport. Dalle 15 alle 21: giochi, animazioni, lotteria, premio per l’albero di Natale più originale e spettacolo del Mago Siffredi.

Alassio per le feste si trasforma in una città luminosa. Piccole e grandi lanterne illumineranno  la strada verso il magico Natale che si sta avvicinando. A cura di “Studio4mani” domani (domenica 22 dicembre) alle 16 in piazzetta Beniscelli ad Alassio si terrà un laboratorio di manualità creativa per bambini. In caso di maltempo l’iniziativa sarà spostata all’Isola che c’è in via Robutti. L’evento durerà circa un’ora e mezza ed è dedicato ai bambini di età compresa tra i 5 e i 12 anni.

A Loano, nei Giardini San Josemaria Escrivà, allestiti dall’associazione Centro culturale polivalente, prenderà vita il laboratorio “Circo di Natale”: dalle 16, Simone Peretti e i suoi aiutanti folletti condurranno i bambini alla scoperta del magico mondo del circo. Contemporaneamente si rinnova l’appuntamento con il mercatino “Magie di Natale” che, aperto tutti i giorni dalle 15,30 alle 19,30.

Sempre a Loano, stasera, proseguirà la rassegna “Musiche celesti”, promossa dall’Assessorato al Turismo, Cultura e Sport del Comune di Loano. Alle ore 18.00, nella Chiesa della Visitazione in Corso Europa si terrà il concerto di Claudia Murachelli (Voce e arpa celtica), Paola Arecco (pianoforte), Davide Nari (saxofono).

A Laigueglia domani sera il concerto di Natale: Presso la Sala Polivalente di Via dei Glicini alle ore 21.00 concerto di Natale a cura del Coro Capo Mele/Corale Alassina e del Coro Scuola Primaria G.B.L. Badarò.

Inoltre in provincia restano visitabili diverse mostre: a Savona la mostra “Prism Art” e quella del “Laggioni” in Pinacoteca, ad Albenga “Caleidoscopio, espressioni artistiche colletive della Galleria Wikiarte di Bologna”, a Noli una mostra a tema astronomico, ad Altare la terza edizione della rassegna “Altare vetro arte” (tutte le informazione su costi ed orari sulla nostra pagina dedicata agli eventi).

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.