IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Loano, l’attesa sta per finire: sabato sera l’International Fight Show

Loano. Tutto è pronto, a Loano, per uno degli eventi più importanti in Liguria per quanto riguarda gli sport da combattimento. Sabato 7 dicembre, dalle ore 20,30, nel palazzetto dello sport E. Garassini si svolgerà l’edizione 2013 dell’International Fight Show, organizzato dal Team Polizzano Perlungher con il contributo dell’assessorato al Turismo, Cultura e Sport del Comune di Loano.

La manifestazione sportiva, intitolata al maestro Domenico “Mimmo” Polizzano, prevede incontri validi per le selezioni nazionali di oktagon e inseriti nel prestigioso circuito All4Glory, promosso da Fight1.

“Loano torna ad essere la cornice di un evento internazionale – dice l’assessore allo Sport, Remo Zaccaria –. Sempre più importante nel panorama nazionale di settore, l’International Fight Show rappresenta un appuntamento tra i più prestigiosi nel settore delle arti da combattimento. Grazie alla passione e professionalità del team guidato da Giovanni Perlungher la manifestazione vedrà la presenza di atleti di fama mondiale che sono certo porteranno nella nostra città i tanti appassionati di questo sport”.

Culmine della serata sarà quello che è da sempre l’orgoglio del Team Polizzano Perlungher e di tutto lo staff “Perlungher Promotion”, ovvero il torneo di muay thai full rules “Memorial Domenico ‘Mimmo’ Polizzano”, quest’anno denominato 1° “Torneo Molo 8.44”. Nella tradizionale formula ad eliminazione diretta, tre round da tre minuti ciascuno, si sfideranno quest’anno il turco Aydin Tuncay (campione di International Fight Show 2012, già campione di Francia, di Turchia e d’Europa di muay thai), l’italiano Saro “The Sicilian Don” Presti (Kombat League world champion K1 rules -72,5 kg, WFF world champion K1 rules 69,853 kg, WFF world champion K1 rules 72,5 kg), il franco-algerino Wallid Haddad (già tra i finalisti del Code Dragon) e l’italo–bosniaco Sergio Kalezic.

Ampio risalto sarà, come sempre, dato ad una selezione dei più interessanti giovani atleti della Liguria. Novità di questa edizione la Lotteria International Fight Show che permetterà al pubblico in possesso del biglietto d’ingresso di poter vincere prestigiosi premi (televisori, smartphone, robot da cucina, eccetera), durante le estrazioni che si terranno nel corso della serata.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.