IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

L’ambulatorio infermieristico di Alassio festeggia dieci anni di attività foto

Più informazioni su

Alassio. Una medicazione, la pressione arteriosa, un’iniezione o semplicemente un’informazione o un orientamento verso quale servizio rivolgersi. E’ questa l’offerta di “Ambulatorio infermieristico”, attivo da 10 anni (6 dicembre 2003) in Via L. da Vinci 67 ad Alassio.

L’ambulatorio infermieristico nasce dalle continue sollecitazioni della cittadinanza a cui gli ex allievi delle Figlie di Maria Ausiliatrice di Alassio, non hanno potuto essere sorde facendo diventare questa esigenza un loro sogno. Un sogno che dopo due anni di progettazione (2001-2003) diventa risposta. Da subito la collaborazione con l’Assessorato all’Associazionismo e Volontariato, sempre a nostro fianco.

Gli obiettivi sono: favorire, oltre al puro servizio sanitario, uno stile di relazione che permetta all’altro di sentirsi amato alimentando sentimenti di apertura e gratuità; fornire assistenza infermieristica in risposta a bisogni semplici e arricchire le opportunità di supporto al sistema di assistenza primaria; aiutare tutti coloro che necessitano di qualsiasi tipo di aiuto infermieristico e morale, con particolare attenzione a chi si trova in difficoltà, solitudine, indigenza e sofferenza, in primo luogo le persone anziane e in condizioni di fragilità o affetti da patologie croniche.

I servizi offerti: prestazioni senza prescrizione medica, rilevazione della pressione arteriosa, supporto alla misurazione della glicemia, controllo del peso. Prestazioni con prescrizione medica: terapie intramuscolari e sottocutanee, medicazioni semplici. Le terapie sono fornite da infermieri professionali. Apertura “Ambulatorio Infermieristico” dal lunedì al sabato 9,30/11,00. Tutte le cure offerte sono assolutamente gratuite.

Alcuni numeri di questi primi 10 anni: 35 volontari tra accoglienza e infermiere professionali, 38.273 prestazioni infermieristiche effettuate, 5.300 ore di servizio delle volontarie dell’accoglienza e pulizie locali, 3.955 ore di servizio delle infermiere professionali. Per festeggiare il decennale 2003-2013 si è pensato ad un “open day” nella giornata di venerdì 6 dicembre, l’ambulatorio sarà aperto tutto il giorno.

Alle ore 18 presso l’Istituto Maria Ausiliatrice – Corso Diaz 60 sarà celebrata una S. Messa di ringraziamento e a suffragio dei volontari/infermieri, pazienti defunti e loro parenti seguirà il saluto delle autorità e benemerenza alle infermiere e al personale dell’accoglienza per terminare con un’apericena.

“Un sogno che dura da 10 anni, grazie all’aiuto costante di tante persone, ditte, associazioni, enti ed in primis l’Assessorato all’Associazionismo e Volontariato nella persona della dottoressa Monica Zioni. Tutto questo è racchiuso in una parola sola: Provvidenza che sicuramente si dimostra anche economicamente (non avendoci mai fatto mancare nulla di quello di cui si ha avuto bisogno) ma principalmente con il sostegno, da più parti della bontà del servizio, in primis dai pazienti stessi! Ancora molti anni di “servizio” ci attendono questo decennale vuole essere il punto per una nuova partenza” si legge nella nota.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.