IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

“High School Game”, da gennaio via ad un maxi concorso culturale per liceali: in gara anche 7 istituti savonesi

Savona. Si chiama “High School Game” ed è un Concorso Nazionale culturale rivolto agli studenti di 4° e 5° dei licei e istituti superiori di secondo grado (pubblici e paritari) di tutto il territorio nazionale, che potranno partecipare gratuitamente riuniti in squadre formate dalla propria classe. L’evento, ideato e organizzato da Planet Multimedia, ha l’obiettivo di sostenere e premiare i giovani promuovendo la cultura attraverso un modo innovato e coinvolgente di fare formazione, anche su temi specifici, con l’ausilio di nuove tecnologie interattive e multimediali al passo con i tempi che coinvolgono i ragazzi, secondo il modello dell’Edutainment e che consentono di “Imparare Divertendosi”.

In Liguria il concorso verterà in particolare su alcune domande relative alla salvaguarda dell’’ambiente che saranno realizzate con la supervisione tecnico scientifica di Arpal. Gli studenti sono coinvolti in un vero e proprio “Torneo Nazionale Live” (da Gennaio a Maggio) con quiz game multidisciplinari realizzati nelle scuole a cui è affiancata la parte Educational. Le migliori squadre di ogni evento si qualificheranno per le finali provinciali, finali nazionali, fino a vincere l’ambito trofeo High School Game 2014.

La finale di High School Game: si terrà il 25 e 26 Maggio a bordo della Cruise Roma di Grimaldi Lines. “Un evento esclusivo, un’esperienza per gli studenti e per tutti i protagonisti coinvolti, che unisce in un mix ben amalgamato la competizione a squadre e la partecipazione alla trasmissione televisiva incentrata sulla cultura. Gli studenti della categoria classe 4^ e della categoria classe 5^ si scontrano sul terreno di gara rispondendo a domande multi-risposta, cercando di svettare la classifica in base a preparazione e a velocità, mentre gli spettatori assorti si lasciano trasportare empaticamente dalla sfida, vivendo l’attesa, la suspense, la gioia e la sorpresa” spiegano gli organizzatori.

Questi i premi messi in palio: un viaggio d’istruzione a Barcellona – Viaggio premio per 48 studenti + 2 insegnanti accompagnatori (da destinare a tutta la classe vincitrice e un docente accompagnatore, della categoria classe 4^ e 5^) sulla linea Civitavecchia-Barcellona a/r con la formula Hotel on Board e pensione completa durante la navigazione; borse di studio Uninettuno – N. 5 Borse di Studio (da destinare a 5 studenti della categoria classe 5^) a copertura del primo anno scolastico (valore 10 mila euro); Borse di formazione Your Trainers Group – N. 2 Borse di Formazione (da destinare ad 1 studente della categoria classe 4^ ed 1 studente della categoria classe 5^) per i vincitori di quarta e quinta classe, del valore di 5.000 euro in corsi di formazione Your Trainers su apprendimento, comunicazione e crescita professionale.

E ancora: kit didattico ars power – N. 2 Sistemi per la didattica interattiva ARS Power (valore 6 mila euro); abbonamento Ras autonomia scolastica – N.6 Abbonamenti alla Rivista RAS Autonomia Scolastica per le scuole 1^ -2^ e 3^ classificate al concorso di ciascuna categoria; evento “Quiz game il Cervellone” per la festa di fine anno della classe. Un evento indimenticabile offerto in esclusiva da Planet Multimedia alla classe vincitrice del concorso culturale per festeggiare la chiusura dell’anno scolastico con la compagnia dei propri amici e con un sistema di animazione coinvolgente e dinamico. In un giorno a scelta dalla classe stessa, l’animazione del Cervellone riempirà di entusiamo e divertimento la sala gremita di studenti e professori; due ore di puro show con a capo la professionalità e la capacità di far
divertire dello staff Il Cervellone.

Finora hanno aderito all’inziativa il Liceo Chiabrera-Martini, l’IIS Boselli Alberti, l’Istituto Professionale Mazzini-Da Vinci, il Liceo Giuliano della Rovere di Savona, l’istituto Tecnico Elettronico-liceo Scientifico, l’Istituto Professionale Agrario di Albenga e l’Istituto Alberghiero “Giancardi-Galilei-Aicardi” di Alassio.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.