IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Furto in villa a Cairo: albanese patteggia 18 mesi, il presunto complice continua invece il processo

Savona. Furto in villa a Cairo: patteggia uno dei due albanesi arrestato dai carabinieri. Ieri mattina Maranglen Beshi, 27 anni, ha patteggiato un anno e sei mesi di reclusione, mentre il suo presunto complice, Artan Beshi, di 42 anni, ha scelto di continuare nel processo che è proseguito questa mattina.

I due albanesi erano finiti in manette all’inizio di novembre dopo quella che, secondo i carabinieri, era l’ennesima intrusione in un’abitazione valbormidese, in località Ville dove erano spariti un televisore, monili d’oro e contanti. Artan e Maranglen Beshi per i militari sarebbero gli autori di più colpi messi a segno tra Cairo, Carcare, Plodio e Millesimo, ma in tribunale gli viene contestato solo il furto in località Ville.

La coppia non era stata fermata durante il furto, ma poco dopo, nel piazzale di un ristorante poco lontano dalla casa svaligiata dove secondo gli inquirenti si stavano disfando del televisore rubato. La tv era poi effettivamente stata trovata nella boscaglia ed un testimone aveva riferito di aver visto i due albanesi scaricarla dalla macchina. Inoltre un secondo testimone aveva riferito di aver visto l’auto su cui viaggiavano i due albanesi, una Bmw, vicino alla villa delle vittime del furto.

Questa mattina in aula è stato ascoltato uno dei carabinieri che li ha arrestati. Il militare ha ricostruito i momenti precedenti al fermo dei due albanesi. Il difensore di Artan Beshi, l’avvocato Nazareno Siccardi, ha contestato alcune delle conclusioni alle quali sono arrivati gli investigatori ed ha chiesto che nella prossima udienza venga portato in aula il coltello sequestrato all’imputato. Un arma che, secondo il legale, non sarebbe un arnese da scasso. Prossima udienza il 20 dicembre per sentire altri testimoni.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.