IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Crisi Fac, il sindaco Orsi: “Non è il Comune che ha chiuso l’azienda”

Albisola Superiore. Davanti al municipio albisolese il sindaco Franco Orsi ha parlato agli ex lavoratori della Fac, che non hanno voluto entrare in Comune nonostante l’invito dello stesso primo cittadino, al quale sono stati consegnati pacchetti regalo vuoti in segno di protesta.

fac 18

“Ho bussato a tutte le porte possibili, come mai nessuno ha fatto in questa provincia – ha detto Orsi – Quello che so è che nessuno intende investire soldi per produrre tazzine in Italia. Potete chiedere a tutti… da Lega Cooperative a Barbano… Si è provato a salvare un’azienda”.

“Purtroppo non sono in condizione di trovare un imprenditore interessato a produrre tazzine e piattini in questo Paese. Ci vuole realismo. Aziende per 8 mila posti di lavoro si sono chiuse in tutta la provincia e non è mai capitato di dare colpa all’amministrazione. Come sindaco partecipo al dolore per la chiusura della fabbrica, che non riaprirà in ogni caso facendo tazzine” ha affermato il sindaco.

Orsi non ha usato mezzi termini, esprimendo vicinanza ai dipendenti dello storico sito albisolese che da febbraio andranno in mobilità, ma accomunandoli agli altri lavoratori savonesi alle prese con gravi crisi aziendali. E sul progetto di valorizzazione immobiliare che non è decollato: “Magari ripartisse un po’ di edilizia. Anzi, se avesse tirato il mercato qualcosa si sarebbe mosso: si sarebbe generato un po’ di valore per la delocalizzazione – ha detto Orsi – Ma neanche i permessi per costruire le villette ritirano ad Albisola. E’ franato tutto in questi mesi”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da El Rey del Mundo

    Ma certo Orsi, non è stato di certo il Comune a chiudere la Fac. E’ stata la cordata di imprenditori che fanno pressioni. E’ tutto pronto per far nascere l’ennesimo complesso residenziale. Inglobando le aree Fac con quelle ex Grandis. Ipocrita. E tu assecondi tutto facendo il gioco squallido delle tre carte. I costruttori infatti ti ringrazieranno soltanto con tanti sorrisi e strette di mano…certo.