IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Prima Categoria, Legino e Andora non possono rallentare. Gli arbitri della tredicesima giornata risultati

Savona. Quattro squadre in due punti non si erano mai visti in Prima Categoria.

Dopo un avvio sprint sono bastati al Legino una sconfitta e una vittoria per essere riagguantati in vetta al campionato ma, contrariamente a quello che sembrava l’esito scontato, non è stato il Pallare a riportarsi al primo posto.

È toccato all’Andora di mister Pisano ottenere la leadership grazie ad una striscia di cinque partite vinte su cinque.

Domenica si torna in campo e il calendario presenta partite impegnative per le battistrada.

Il Legino, sulla carta, è quella che ha l’avversario più semplice.

A Savona, nell’anticipo di sabato, arriva la Dianese che non vince da sei giornate. Il match sarà diretto dal sig. Baldi di Genova.

Partita più difficile, invece, quella che vedrà scendere in campo l’Andora sul campo del Camporosso che, nello scorso turno, è tornato alla vittoria contro il fanalino di cosa Matuziana.

Per Pisano e company sarebbe un errore sottovalutare gli avversari visto che, due settimane fa, hanno fatto tremare il Pallare prima di arrendersi solo per 3 a 2.

E, proprio i valbormidesi, dovranno cercare di superare l’avversario più ostico andando a far visita al Don Bosco Vallecrosia.

Sarà un vero e proprio spareggio tra la terza e la quarta in graduatoria separate da un solo punto a favore dei savonesi.

Partite da seguire in chiave play off Albenga – Mallare e Pietra Ligure – Bordighera S’Ampelio con gli ingauni e i pietresi alla ricerca di tre punti fondamentali. Stesso discorso anche per la Baia Alassio che non può fallire contro la Matuziana Sanremo.

In chiave salvezza, infine, match durissimo per il Celle impegnato sul campo del Santo Stefano; chiude il quadro della giornata Golfodianese – Millesimo.

Il programma e gli arbitri:

Albenga 1928 – Mallare: Giancarlo Ghislotti di Imperia

Baia Alassio 1921 Cisano – Pol.Matuziana Sanremo: Giuseppe Grisolia di Savona

Camporosso – Andora A.S.D.: Emanuele Rizzello di Savona

Don Bosco Vallecrosia – Pallare 67: Nicolò Morra di Genova

Golfodianese – Millesimo: Federico Patrone di Genova

Legino 1910 – Dianese: Riccardo Baldi di Genova

Pietra Ligure 1956 – Bordighera Sant’Ampelio: Alessio Carbone di Genova

Santo Stefano 2005 – Celle Ligure: Alessandro Murchio di Genova

 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.