IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Calcio, Prima Categoria. Legino, Andora e Pallare: un gol che vale i tre punti risultati

Savona. Legino chiama, Andora risponde. E il Pallare non è da meno. Vincendo tutte con il minimo scarto, 1 a 0, le squadre di vertice allungano sul resto del gruppo, dato che la quarta in classifica, il Don Bosco Vallecrosia Intemelia, sconfitto dallo stesso Pallare, si trova ora a -5 dalla vetta.

Nell’anticipo giocato ieri sera, il Legino condotto da Fabio Tobia ha avuto la meglio sulla Dianese, conquistando l’ottava vittoria stagionale. I verdeblù, che vantano la miglior difesa del girone, oggi sono stati nuovamente affiancati dall’Andora. La truppa di Mario Pisano ha centrato il sesto successo consecutivo violando il terreno del Camporosso.

Due sconfitte in tre gare avevano fatto temere un ridimensionamento delle ambizioni del Pallare, subito smentito. I biancoblù di mister Mirco Bagnasco, come detto, si sono imposti in casa del Don Bosco Vallecrosia Intemelia.

Dieci punti in quattro partite e la Baia Alassio si mantiene nelle posizioni che contano. I gialloneri allenati da Alessandro Mottola hanno sconfitto per 4-2 la Matuziana Sanremo, ultima della classe. A due lunghezze dalla zona playoff viaggia l’Albenga, che ha ottenuto la sesta vittoria stagionale. I bianconeri di mister Enrico Sardo hanno avuto la meglio per 2 a 0 sul Mallare.

I rossoblù rimangono al quart’ultimo posto, seguiti da Golfodianese e Millesimo che hanno mosso entrambe la loro classifica, avendo pareggiato 1 a 1 lo scontro diretto. Alla luce delle sconfitte di Dianese e Matuziana, in zona playout le posizioni rimangono immutate.

Il secondo pareggio della giornata è stato frutto di ben 6 reti: Santo Stefano 2005 e Celle Ligure hanno dato vita ad un combattuto 3 a 3. Un gol in più si è visto al De Vincenzi di Pietra Ligure, dove i biancocelesti sono stati sconfitti per 4 a 3 dal Bordighera Sant’Ampelio. I pietresi vantano l’attacco più prolifico del girone, ma al tempo stesso hanno una delle difese più trafitte.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.