IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Calcio a 5, Serie C: torna il campionato. Il Priamar prova a respingere l’attacco della Commenda di Prè risultati

Quiliano. Torna il campionato. Dopo la sosta per lasciare spazio alla coppa Italia con Città Giardino e Tigullio ammessi alla finale che si disputerà il 21 dicembre, torna stasera il campionato di Serie C di calcio a 5.

E lo fa con partite di grande interessa. I savonesi del Priamar ospitano al PalaQuiliano La Commenda di Prè per un match che si preannuncia ricco di emozioni.

Mister Carlini che dovrà ancora fare a meno di Fabio Core – il giovane giocatore è stato operato in settimana e tornerà a disposizione dopo la sosta natalizia – ma conta su una squadra che, nonostante la sconfitta col Tigullio, comincia a credere nelle proprie potenzialità.

Contro, i rossoblù avranno i genovesi de La Commenda di Prè che inseguono i padroni di casa a soli tre punti di distacco.

Ricco anche il programma delle altre partite con la capolista Tigullio che, sul campo del Genova calcio a 5, non dovrebbe aver problemi a portare a casa la vittoria.

Alle spalle della capolista, oltre al Priamar, Città Giardino e San Lorenzo si scontreranno in una partita che potrebbe regalare gol e spettacolo.

Completano il quadro della sesta giornata Molassana – Futsal Sarzana e Ruentes – Arenzano.

Gli arbitri:

Genova Calcio A Cinque – Tigullio Calcio 5: Demetrio Scarfone e Santina Delfino di Genova

Molassana Boero A.S.D – Futsal Sarzana 2010: Andrea Cellini e Simone Fragapane di Imperia

Priamar A.S.D. – La Commenda di Pre: Manolo Basso e Marchetti di Chiavari

Ruentes 2010 – Arenzano: Marco Mariotti di La Spezia e Fabio Barra di Chiavari

S.Lorenzo D C S.Vincenzo Genova – Città Giardino: Silvia Muzio e Francesco Nassano di Chiavari

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.