IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Bartolomeo Gagliano: l’arresto per detenzione d’arma potrebbe ritardare la sua estradizione

Savona. Bartolomeo Gagliano, il serial killer evaso durante un permesso premio a Genova ed arrestato ieri a Mentone, potrebbe essere arrestato e processato in Francia con l’accusa di detenzione e porto illegale di arma da fuoco, reato che è stato accertato in territorio francese.

Se la Procura di Nizza prendesse tale decisione, ritarderebbe l’estradizione in Italia di Gagliano. Lo si apprende da fonti giudiziarie italiane e francesi.

La polizia giudiziaria francese, infatti, ha eseguito il mandato di arresto europeo spiccato dal giudice di Genova per l’evasione, ma il fatto di trovare armato il fuggitivo ha fatto scattare la contestazione penale in territorio francese.

Dunque, la decisione della Corte di Giustizia di Aix en Provence, competente sul mandato di arresto europeo e sulla richiesta di estradizione, potrebbe essere ritardata dall’esecuzione dell’arresto e dal relativo processo istruito dal Parquet di Nizza.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.