IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Andora saluta il nuovo anno con i fuochi d’artificio

Più informazioni su

Andora. Spettacolo di fuochi d’artificio, domenica 29 dicembre, alle ore 18.30, sul Molo Thor Heyerdahl di Andora. E’ uno degli appuntamenti più attesi del ricco calendario degli eventi natalizie programmato dagli Assessorati alle Manifestazioni e Cultura del Comune di Andora che propone concerti ad eventi artistici.

“Un evento che abbiamo deciso di realizzare visto il grande successo riscosso lo scorso anno – dice Marisa Castiglia, assessore alla Manifestazioni – I fuochi d’artificio sono un’ occasione per fare gli auguri per il nuovo anno a tutti i nostri concittadini ed ai turisti affezionati di Andora che da sempre passano qui le loro ferie estive ed invernali e che la amano come i residenti. Per tutti loro abbiamo realizzato anche un ricco calendario di concerti nelle chiese ed a Palazzo Tagliaferro. A causa del maltempo, invece, è stata rinviata al 4 gennaio 2014 la nostra tradizionale maratonina per bambini Sportfollie ”.

Dopo lo spettacolo dei fuochi d’artificio, la serata proseguirà dalle 21, con il Concerto della Croce Bianca, nella Chiesa del Cuore Immacolato di Maria.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. .
    Scritto da .

    Questi soldi saluteranno l’anno e l’attuale amministrazione. Finalmente l’anno nuovo porterà volti nuovi e speranze per rilanciare questa cittadina. In questi giorni il turismo formato per lo più da famiglie con bambini non vive alcun tipo di iniziativa ricreativa e d’intrattenimento. Si da la colpa al meteo, ma le cittadine limitrofe continuano a sfornare spettacoli ed eventi per grandi e piccini. Qui vige per ora la regola di edificare e alienare, stop! Vorrei aggiungere che non si vive solo di parcheggi liberi.

  2. Bandito
    Scritto da Bandito

    Avrei preferito che tutti i comuni d’Italia, invece che sprecare soldi, avessero destinato queste somme in beneficenza, tipo aiutare gli alluvionati in Sardegna. Ma si sa, molto meglio uno spettacolo per intontire la gente.