IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Albenga, spaccio all’ombra dei vicoli sul lungofiume: carabinieri entrano in un alloggio e sorprendono pusher “al lavoro”

Albenga. La location è sempre quella: i vicoli a ridosso del lungofiume. L’attività illecita è sempre lo spaccio di droga e i protagonisti sono di nuovo marocchini clandestini.

Il copione si ripete tra i caruggi più periferici del centro storico ingauno – quelli all’altezza di Porta Arroscia, a due passi da fiume Centa – dove i carabinieri hanno individuato una abitazione all’interno della quale due pusher confezionavano cocaina e hashish pronti da rivendere in città.

Quando i militari dell’Arma sono entrati nel modesto appartamento di vico Arroscia, hanno sorpreso i due intenti a portare a termine la propria opera per assicurarsi poi un facile bottino. Le manette sono così scattate per A.H., 26 anni, con precedenti specifici e H.A., 27 anni, incensurato. Entrambi di nazionalità marocchina e irregolari sul territorio nazionale.

I carabinieri hanno trovato due confezioni di droga sul “tavolo di lavoro”, 6 grammi di cocaina, 14 grammi di hashish, bilancino di precisione e tutto il kit del perfetto spacciatore.

Il tutto è accaduto in una zona tenuta costantemente sotto osservazione dalle forze dell’ordine, perché teatro di tanti episodi simili. Lo scorso 24 novembre i carabinieri ingauni avevano arrestato altri due stranieri che avevano messo su una piccola centrale della droga in vico Al Monte, mentre pochi giorni prima, in vico Rossano, era scoppiata una violenta lite tra due pusher per questioni legate all’attività illecita. Il tutto sotto lo sguardo preoccupato dei residenti dei vicoli di questa porzione di città.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.