IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Albenga, Franco Vazio replica a Ciangherotti: “Hai perso, fattene una ragione”

Albenga. Non si fa attendere la replica dell’onorevole Franco Vazio alle parole dell’ex assessore comunale Eraldo Ciangherotti che lo ha giudicato “incapace anche sui contributi statali per Albenga”.

“È il modo di pensare di Eraldo Ciangherotti che ha portato alla rovina il nostro Paese e nel piccolo Albenga – afferma Vazio -. Pensare di essere eletti per privilegiare qualcuno a dispetto degli interessi generali oltre ad essere eticamente sbagliato è anche una visione da lobbista. I parlamentari liguri del Pd si sono battuti con efficacia per ottenere cose di intesse generale ed utili per il territorio, raccogliendo dalle associazioni di categoria e dai cittadini forti apprezzamenti”.

“Penso ad esempio – prosegue – a quanto siano state semplificate alle imprese agricole le procedure di smaltimento dei rifiuti ed ai 6 milioni di Euro ottenuti per l’Istituto Gaslini di Genova. Il fatto che altri in passato abbiano sbagliato o che altri continuino anche oggi a sbagliare non può essere portato ad esempio”.

“Io sono stato eletto per contribuire a dare una speranza al nostro Paese, non per essere un lobbista – dichiara Vazio -. Anzi mi sto battendo e mi batterò in Parlamento e nel mio partito affinché questi comportamenti siano stroncati: il futuro dei nostri figli dipenderà anche da questo. Eraldo Ciangherotti, che in questi pochi mesi di amministrazione Guarnieri abbiamo visto all’opera con risultati assai scadenti, si misuri con i fatti e non si limiti a fare sceneggiate”.

“Il pacco di immondizia spedito al sindaco di Napoli e l’invito a Berlusconi a soggiornare al Trincheri – ricorda Vazio – appartengono al novero di brutte figure che hanno relegato nel ridicolo la città di Albenga. Vorrei vederlo finalmente sottoposto al giudizio degli elettori, magari come candidato sindaco”.

“Il problema è che purtroppo non accadrà – conclude l’onorevole -, anche perché i suoi commilitoni che ben lo conoscono, non gli consentiranno neppure di partecipare alla gara. Ma io sono un inguaribile ottimista…”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da gianmarco

    Tra l ‘altro il sig vazio ad Albenga non gode di molta simpatia

  2. marty74
    Scritto da marty74

    E’ il modo di pensare tuo e dei tuoi compagni che ha rovinato questo paese. Vi siete comprati i 3 pezzenti, per mantenere l’acqua di Albenga nelle mani di un privato che ci specula da 30 anni. E poi votate per l’acqua pubblica ai referendum e vi schierate sempre contro le privatizzazioni. Quelle su cui non riuscite a mettere le mani.

  3. Carlo M.
    Scritto da Carlo M.

    Diciamo che anche Vazio ha perso quasi sempre tranne quando le elezioni erano su liste bloccate senza preferenze. In questo caso….si viene eletti. Ma verrebbe eletta anche mia nonna.

  4. Scritto da iron man56

    …Ciangherotti vi fa’ paura, d,altronde anche Letta ha detto di fare posto ai giovani! e voi non volete a nessun costo lasciare ad un ragazzo preparato e ben inserito la poltrona…

    come mai??????