IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Alassio ricorda Renzo Lattuada con una serata benefica al “Movida”

Più informazioni su

Alassio. Dopo un anno rimangono i ricordi. Non solo quelli relativi a bei momenti, ma anche quelli delle litigate e delle incomprensioni che, oggi, mancano quanto gli attimi di vicinanza e affetto. Perché l’amicizia è così: sopravvive ai “musi”, alle parole sopra le righe e perfino alla morte.

E così gli amici di Renzo Lattuada, il re della movida alassina, si ritrovano su Facebook a postare ricordi e aneddoti, e a darsi appuntamento al Movida di Alassio per una serata a lui dedicata.

E’ previsto infatti nelle prossime ore un grande aperitivo musicale che inizierà alle 17,30 e proseguirà fino alle 22,30 e sarà un’altra occasione di beneficenza. I proventi andranno in egual misura agli amici dell’associazione Hermann e alla Croce Rossa (come spiegato nel video). Si alterneranno dodici dj che sono quelli che hanno collaborato con Lattuada in tanti anni. “E’ un modo per ricordarlo, festeggiarlo e fare del bene per il Natale” dice Stefano Mannelli del Movida che parla di lui come di una guida e di un “pezzo di cuore che se ne va”.

Su Facebook, l’amico Igor affida invece i suoi ricordi più intimi, di litigate e mesi di silenzi che, però, finivano sempre in una nuova stretta di mano, così come accade con gli amici più cari. “Quanti anni abbiamo passato insieme, anche quando giravo per il mondo… se venivo a casa una sola settimana un sera dovevo venire a confessarmi… E quanti progetti…”.

E Giorgia aggiunge: “Il vuoto che si è creato è impossibile da riempire ancor oggi. Ripenso alle nostre interminabili chiamate, ore ed ore al telefono. Alle innumerevoli serate trascorse nel regno del quale eri re. Il re buono, il re che tutti amavano… E che ameremo per sempre”.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.