IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

In 3 anni tagliati il 21% dei treni, i pendolari: “Il primato del Liguristan di Burlando e Vesco”

Più informazioni su

Liguria. secondo i dati Legambiente e stando all’esperienza personale di migliaia e migliaia di viaggiatori in Liguria il servizio di trasporto pubblico su ferro naviga in pessime acque. A denunciarlo anche le associazioni di pendolari che, sul sito genovamilano.blogspot.it, parlano di “triste primato”.

Secondo le stime di Legambiente, infatti, rispetto al 2009 le risorse da parte dello Stato per il trasporto pubblico su ferro e su gomma sono diminuite del 25% e le Regioni non hanno investito né in termini di risorse né di attenzioni.
In Liguria sembra sia andata peggio che altrove: fra il 2011 e il 2013 il taglio ai servizi ferroviari è stati pari al 21%, appena meno in Abruzzo, al 19% in Campania. Il record di aumento del costo dei biglietti dal 2011 ad oggi è stato in Piemonte con + 47%, mente è stato del 41% nella nostra Regione, del 25% in Abruzzo e Umbria.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.