IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Vetri nuovi, ma solito tribunale: con la pioggia tornano le infiltrazioni d’acqua a palazzo di giustizia foto

Savona. Poco più di quattro mesi fa – era il 2 di luglio – in tribunale a Savona era scattato un mega intervento di manutenzione per sostituire alcuni vetri della “vela” del Palazzo. Un lavoro che avrebbe dovuto evitare, se non del tutto almeno in grande parte, i consueti allagamenti all’interno della struttura nelle giornate di pioggia intensa. Il maltempo di oggi sembra però aver certificato il contrario: questa mattina infatti, dentro al palazzo di giustizia, si sono registrate le consuete infilrazioni d’acqua che hanno allagato i pavimenti.

Oltre alle solite pozzanghere al secondo piano (quello che ospita le aule d’udienza), la pioggia ha raggiunto anche i corridoi del quinto dove, anziché la segatura, ad assorbire le gocce d’acqua sono state alcune delle sedie destinate all’utenza del tribunale. Una situazione spiacevole, ma anche pericolosa, che purtroppo va avanti da anni tanto che, chi lavora o frequenta abitualmente palazzo di giustizia, ormai sembra averci fatto quasi l’abitudine.

Stamattina però, alla luce dello spettacolare intervento di manutenzione di questa estate (erano state impiegate due maxi gru e tecnici specializzati per sostituire otto vetri), qualcuno è rimasto sorpreso nel rilevare che le infiltrazioni non sono affatto diminuite rispetto al passato. Tenendo conto che il lavoro sulle vetrate è costato circa trentamila euro, non può che essere stata un’amara constatazione.

Gli allagamenti sono stati segnalati ai tecnici del Comune che hanno anche effettuato un sopralluogo. La speranza è che, prima o poi, si riesca a trovare una soluzione concreta per eliminare (o almeno contenere) le infiltrazioni.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. sudor
    Scritto da sudor

    La soluzione? abbattere quel MOSTRO (come proponeva anche il sindaco stesso) costruito dalle cooperative rosse e ricostruire un edificio NORMALE.

  2. Scritto da El Rey del Mundo

    I soldi arrivano per essere INVESTITI nelle manutenzioni, peccato che un buon 50% venga trattenuto nelle tasche di chisssà chi. Non raccontate le solite musse alla gente.

  3. francescosilvano
    Scritto da francescosilvano

    TRASFERIAMOLO IN QUELLO DI ALBENGA…CHE E’ NUOVO!!!!!