IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Spaccata in un negozio di telefonia, patteggiano i due ladri: sempre caccia al terzo complice

Savona. Hanno patteggiato otto mesi di reclusione, pena sospesa, e 300 euro di multa, i due savonesi Roberto Bertone, 31 anni, e Alberto Rossi di 42, arrestati ieri sera dalla polizia per il reato di furto aggravato in concorso dopo aver spaccato una vetrina di un negozio del centro storico. Entrambi erano domiciliati presso la Caritas di via Mistrangelo.

Questa mattina, presso il tribunale di Savona, davanti al giudice Rossi, si è svolto il processo per direttissima nel quale i due hanno scelto il patteggiamento.

Bertoni e Rossi sono stati arrestati dopo che il furto era stato segnalato agli agenti dai residenti della zona, allertati da un forte rumore. I due sono stati bloccati con parte della refurtiva, quattro telefoni cellulari. Al momento sono ancora in corso da parte della polizia le ricerche di un terzo complice dei due ladri, che era riuscito a darsi alla fuga con altri prodotti rubati nel raid notturno.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.