IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Serie D, il Vado va nella tana del lupo: con la Caronnese arbitra Sassoli di Arezzo risultati

Vado L. Dopo  la festa al “Signorini” con il Genoa, mister Fresia torna a pensare al campionato.

Il calendario non poteva scegliere un match migliore dello scontro diretto tra le due capoliste per dare il via al rush che porterà alla sosta natalizia.

Sul campo della Caronnese, i rossoblù dovranno provare a evitare la debacle subità contro il Giana Erminia a Gorgonzola.

E, proprio i lombardi, proveranno ad approfittare dello scontro diretto tra le prime.

In casa contro l’Asti, la terza forza del campionato cerca i tre punti che, in caso di risultato di parità del big match, potrebbe proiettarla al vertice.

Giornata importante anche alle spalle delle prime tre del girone.

Il match più avvincente è quello tra RapalloBogliasco e Lavagnese: non sarà facile per i padroni di casa centrare la terza vittoria consecutiva visto che la Lavagnese, nonostante sia uscita sconfitta, domenica scorsa ha messo in grossa difficoltà anche la Caronnese.

Tra le altre liguri, il Chiavari Caperana ospita tra le mura amiche il Derthona e vuole riscattare la sconfitta col Borgosesia.

Chiude il quadro il Sestri Levante di mister Fossati che, ad Alba, ha l’occasione di centrare la prima vittoria della nuova gestione e di agganciare proprio l’Albese in classifica.

Gli arbitri:

Albese –  Sestri Levante: Pedretti di Brescia (Ardesi e Benedetti)

Caronnese – Vado: Sassoli di Arezzo (Massimino e Vayr)

Chiavari Calcio Caperana – Derthona: Capovilla di Verona (Scacchi e Garzelli)

Folgore Caratese – Borgosesia: Rognoni di Arco Riva (Parodi e Basile)

Giana Erminio – Asti: Tursi di Valdarno (Madeddu e Paolino)

Novese – Calcio Chieri 1955: Ayroldi di Molfetta (Bauleo e Lattanzi)

Pro Dronero – Vallee D’Aoste: Borriello di Torre del Greco (Fantino e Spreafico)

Rapallobogliasco – Lavagnese: Cazzaniga di Lecco (Vono e Catamo)

Santhià – Verbania: Sartori di Este (Romano e Stoilov)

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.