IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Savona, “A Cà Mè” rilancia il self-service del Gabbiano: “Eventi, apericena e divertimento” foto

Savona. E’ già a pieno regime l’attività del self-service ex Flunch, nel centro commerciale Il Gabbiano di Savona, rilevato dal Gruppo Espresso. Archiviata la vertenza con la vecchia gestione, il locale torna a vivere, integrando 23 dei lavoratori che erano rimasti sospesi durante il passaggio del ramo d’azienda.

Pierluca Bagnasco

Pierluca Bagnasco, responsabile del Gruppo, sottolinea: “Flunch ha lasciato, siamo stati chiamati dal gruppo Talea e volentieri abbiamo accettato questa nuova sfida. Cambia poco sul piano gastronomico, perché i nostri locali sono self-service tradizionali e anche qui abbiamo voluto portare la ristorazione veloce, aggiunta ad una zona griglia dove la gente può scegliersi il pezzo e farselo cucinare direttamente”.

Aperto tutti i giorni, weekend compresi, dalle 9 alle 22, il self-service è ora all’insegna del motto “Con noi sei sempre in famiglia”: “Il cliente viene qui per sentirsi a casa, da qui appunto il nome ‘A Cà Me” – spiega Bagnasco – Abbiamo organizzato la serata di Halloween e con Rodolfo Mirri, il nostro promoter che ringrazio pubblicamente, stiamo preparando una serie di iniziative che vanno dall’apericena tutti i venerdì sera al giro pizza agli appuntamenti con il ballo latino-americano. Siamo partiti a massima velocità, concentrandoci sulla cucina, ma nel giro di poco tempo avremo tutto pronto per gli eventi e per la parte del divertimento”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. unbe
    Scritto da unbe

    ma sta gente c’è l’ha un po’ di gusto nell’arredare un locale? È orrendo, peggio di un ospedale… Se lo lasciavano com’era prima era meglio…

  2. Scritto da phulvius

    ci sono stato ed ho mangiato bene, la cosa che non mi è piaciuta per niente è l’ambiente…troppo mensa aziendale, niente a che vedere con i colori caldi e l’arredamento del vecchio flunch che ti invitavano ad entrare.